Domenica 08 Gennaio 2012

Norda Foppapedretti ancora ok
Riso Scotti cotto in casa 3-0

NORDA FOPPAPEDRETTI-RISO SCOTTI PAVIA 3-0
Parziali: 25-17, 25-17, 26-24.
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Nucu 10, Signorile 2, Carraro n.e., Quaranta 10, Gabbiadini n.e., Diouf 2, Merlo (L), Di Iulio, Ruse va n.e., Piccinini 10, Arrighetti 14, Vasileva 9. All. Mazzanti.
RISO SCOTTI PAVIA: Degradi 6, Gennari 11, Barbieri (L), Balboni, Maricic 6, Vicinanza n.e., Fiori (L), Lamb 4, Bramborova 2, Koeva 10. All. Lotta. Arbitri: Balboni di Torino e Piluso di Cosenza.
Note: durata set 21', 21', 27'. Battute vincenti: Bergamo 5, Pavia 1. Battute sbagliate: Bergamo 8, Pavia 6. Muri: Bergamo 5, Pavia 4. Spettatori 950. Incasso 7.261 euro.

Continua la striscia di vittorie della Norda Foppapedretti nel campionato italiano. Anche il match disputato al PalaNorda contro la Riso Scotti Pavia ha prodotto tre punti preziosi per la classifica delle bergamasche che hanno chiuso la sfida in tre set.

Confermato il sestetto rossoblù delle ultime settimane, con Signorile in regia, Quaranta, Piccinini e Vasileva in attacco, il libero Merlo e le centrali Nucu e Arrighetti, con la giovanissima Giulia Carraro, classe 1994, in panchina in sostituzione di Valentina Serena (l'alzatrice veneta è stata vittima di un attacco influenzale dell'ultima ora). Per la Riso Scotti Pavia in campo invece l'alzatrice Balboni, le centrali Lamb e Koeva, il libero Fiori e le schiacciatrici Gennari, Maricic e Bramborova.

Primo set tutto a tinte rossoblù, con Quaranta a far da padrona e a dettar legge anche nel secondo parziale insieme a Vasileva. Nel terzo le pavesi hanno premuto sull'acceleratore e hanno messo in difficoltà le padrone di casa.

Il tecnico Mazzanti ha provato a mischiare le carte inserendo le pedine Diouf e Di Iulio e l'attacco della Norda Foppapedretti ha scavato a poco a poco nella difesa di Pavia fino a riagguantare la parità e a strappare la vittoria con il vantaggio di 26-24.

Un match ancora una volta importante per insaldare la coesione del gruppo, per rivedere in crescita di condizione il capitano Piccinini e per avere conferme dal reparto dei centrali, conNucu e Arrighetti sempre pronte a rispondere presente.

Giovedì si torna in scena al PalaFacchetti di Treviglio per un nuovo turno del girone D di Champions League. Alle 20.30, l'avversaria sarà l'Azerrail Baku, in vetta alla classifica del raggruppamento, a cui la Norda Foppapedretti dovrà strappare punti preziosi per la qualificazione ai playoff europei. Per il campionato italiano, invece, il ritorno in campo è fissato per domenica 15 a Piacenza per la sfida alla Rebecchi.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata