Venerdì 24 Febbraio 2012

Tritium di scena a Foggia
Prima divisione di sabato

Dopo la sosta di domenica scorsa, il campionato di Prima Divisione torna con una giornata che si disputa sabato pomeriggio. Questo perché martedì prossimo l'Under 20 di categoria giocherà in Inghilterra una partita valida per l'International Challenge Trophy.

La Tritium sarà di scena nel mitico stadio Zaccheria di Foggia, quello dove negli anni '90 nacque Zemanlandia. Tempi oggi lontanissimi, anche perché il presidente Pasquale Casillo, tornato alla guida della società rossonera nella passata stagione con Zeman in panchina, ha annunciato di volerla vendere alla fine di questo campionato.

Il Foggia ha in classifica 30 punti come la Tritium, mercoledì si è qualificato alle semifinali di Coppa Italia e l'allenatore è Paolo Stringara, subentrato nell'ottobre scorso all'esonerato Valter Bonacina che aveva raccolto la pesante eredità del tecnico boemo. La Tritium nel girone di ritorno ha vinto una sola partita in sei giornate ed è reduce dalla pesante sconfitta nel derby con il Monza.

Non ci sarà il goleador Enrico Bortolotto, squalificato. Foggia-Tritium sarà anche la sfida tra i tanti giovani della ex Primavera atalantina: tra i biancoazzurri ci sono Possenti, Suagher, Magnaghi, Cremaschi e Monacizzo; nei rossoneri De Leidi, Cortesi e Meduri. Unico assente l'infortunato Molina.

Stefano Spinelli

a.ceresoli

© riproduzione riservata