Mercoledì 14 Marzo 2012

Gravissimo infortunio a Capelli
Rotta la rotula in allenamento

Gravissimo infortunio per Daniele Capelli, il 25enne difensore atalantino che aveva ripreso ad allenarsi a tempo di record dopo l'intervento chirurgico dello scorso 23 novembre: alla fine della seduta di martedì 13 marzo si è infortunato in un contrasto di gioco. Impietoso il responso: rottura della rotula del ginocchio destro, ovvero lo stesso ginocchio operato.

Lo sfortunato giocatore sarà operato giovedì 15 agli Ospedali Riuniti di Bergamo e sottoposto a un intervento di osteosintesi. È ancora presto per parlare di tempi di recupero, ma saranno inevitabilmente molti mesi di stop. Una bruttissima tegola sul giocatore e sul club nerazzurro.

Capelli si era rotto il legamento crociato anteriore del ginocchio destro a Siena nello scorso novembre, il professor Pierpaolo Mariani l'aveva operato a Villa Stuart (Roma) ricostruendogli il legamento e la visita di controllo effettuata il 23 febbraio, a tre mesi dall'intervento chirurgico, aveva dato un responso molto confortante.

La riabilitazione era ok e lo staff medico si era detto entusiasta dei risultati, tanto che il difensore aveva ripreso ad allenarsi e le previsioni di stagione finita, formulato subito dopo l'infortunio di Siena, avevano lasciato spazio alla possibilità che Capelli potesse rientrare prima della conclusione del campionato, verso fine aprile.

Invece ora il gravissimo infortunio che terrà fuori Capelli per molto tempo dai campi di gioco. Al difensore di Grumello del Monte l'abbraccio di tutti gli sportivi bergamaschi: non mollare. 


m.sanfilippo

© riproduzione riservata