Giovedì 15 Marzo 2012

Foppapedretti, buona la prima
Battuta Chateau d'Ax Urbino

E' vincente l'esordio della Norda Foppapedretti nella ventinovesima edizione dei Play Off Scudetto. In campo a Urbino per affrontare la Chateau d'Ax, terza forza della Regular Season appena conclusa, le rossoblù hanno meso il primo sigillo sul cammino per la difesa del titolo tricolore.

La Norda Foppapedretti ha aperto i Quarti di Finale pungente in battuta, granitica a muro (11 totali, 4 con la firma di Quaranta) e con Nucu e Arrighetti precise anche in attacco. La Chateau d'Ax si è rivelata ancora una volta aversaria insidiosa, ma una volta registrata la ricezione rossoblù, gli attacchi di Vasileva e Piccinini sono diventati determinanti e il successo della Gara 1 ha preso la strada di Bergamo in tre set. Prossima sfida, lunedì alle 20.30 al PalaNorda di Bergamo: se la Norda Foppapedretti dovesse bissare il successo della prima gara, volerebbe dritta in Semifinale. In caso di vittoria di Urbino, lo spareggio andrebbe in scena nelle Marche mercoledì 21 marzo.

Chateau d'Ax Urbino Volley-Norda Foppapedretti Bergamo 0-3 (22-25 20-25 19-25)

Chateau d'Ax Urbino Volley: Djerisilo n.e., Mc Namee 1, Garzaro 3, Van Hecke 4, Blagojevic 9, Skorupa 1, Devetag n.e., Gentili 1, Sirressi (L), Crisanti 9, Tirozzi 5, Faucette 4. Allenatore: Salvagni

Norda Foppapedretti Bergamo: Nucu 6, Signorile n.e., Quaranta 10, Gabbiadini n.e., Diouf n.e., Merlo (L), Di Iulio, Ruseva n.e., Piccinini 11, Arrighetti 9, V asileva 13, Serena 2. Allenatore: Mazzanti

Note
Arbitri: Giampiero Perri (Roma) e Massimo Marchello (Messina)
Durata Set: 28', 25', 25'
Battute Vincenti: Urbino 2, Bergamo 1
Battute Sbagliate: Urbino 8, Bergamo 12
Muri: Urbino 6, Bergamo 11

e.roncalli

© riproduzione riservata