Venerdì 16 Marzo 2012

L'Inter orfana del trequartista
Atalanta, Milesi verso il debutto

A due giorni dalla sfida di San Siro, si stanno delineando i due schieramenti del derby nerazzurro tra Inter e Atalanta, in programma domenica alle 15. Ranieri, dopo la delusione di Champions, punterà di nuovo sul 4-4-2, anche perché è orfano sia di Sneijder, sia di Alvarez, trequartisti infortunati. Con i senatori a centrocampo dovrebbe giocare Obi, ballottaggio in attacco tra Forlan e Pazzini per il ruolo di partner di Milito.

Tra i bergamaschi, anche mister Colantuono pare opterà per il 4-4-2 dopo il 3-4-1-2 presentato contro il Parma, rientrerà Marilungo dopo la squalifica e a beneficiarne saranno la squadra e Denis che avrà accanto a sé un giocatore decisamente in forma. Come centrocampista di sinistra spazio a Moralez. In difesa, accanto ai centrali Manfredini e Ferri e al terzino Bellini, sull'altra corsia laterale potrebbe esserci il debutto del giovane Milesi in quanto Peluso è stato colpito da un attacco febbrile.

I due probabili schieramenti
INTER (4-4-2)
: 1 Julio Cesar; 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu; 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 5 Stankovic, 20 Obi; 9 Forlan, 22 Milito. In panchina: 12 Castellazzi, 23 Ranocchia, 55 Nagatomo, 37 Faraoni, 17 Palombo, 7 Pazzini, 28 Zarate. All. Ranieri. Squalificati: nessuno. Diffidati: Samuel e Sneijder. Indisponibili: Alvarez, Guarin e Sneijder.
ATALANTA (4-4-2): 47 Consigli; 6 Bellini, 5 Manfredini, 32 Ferri, Milesi; 7 Schelotto, 21 Cigarini, 17 Carmona, 11 Moralez; 89 Marilungo, 19 Denis. In panchina: 78 Frezzolini, 77 Raimondi, 18 Carrozza, 10 Bonaventura, 44 Cazzola, 28 Gabbiadini, 79 Ferreira Pinto. All. Colantuono. Squalificati: Doni. Diffidati: Consigli, Denis e Capelli. Indisponibili: Capelli, Lucchini, Stendardo, Brighi e Tiribocchi.
Arbitro: Gava di Conegliano.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata