Domenica 01 Aprile 2012

Giovani e calcio: presentato
l'annuario di tutte le squadre

La passione di un gruppo di ragazzi è diventata realtà. «I ragazzi del calcio bergamasco 2012» è un annuario che raccoglie in un'unica pubblicazione tutte le società e le squadre di calcio giovanile della provincia di Bergamo iscritte ai campionati Figc e Csi.

La presentazione ufficiale domenica 1 aprile a Oriocenter, davanti a un folto pubblico. «Un'idea - spiega Alessio Franchina, responsabile del progetto - che nata da un gruppo di giovani bergamaschi appassionati di calcio giovanile con l'obiettivo di promuovere e valorizzare un movimento calcistico giovanile che non ha eguali in Italia per proporzioni».

Tra le persone che hanno lavorato al progetto ci sono Claudio Visinoni, che si occupato della raccolta e dell'elaborazione dei dati, Jacopo Scandella e Marco Brasi che hanno composto la redazione e Sonia Balduzzi che ha seguito l'aspetto grafico e di impaginazione.

Il volume raccoglie tutti i recapiti e i riferimenti delle 281 società di calcio giovanile della provincia, oltre alle fotografie e alle formazioni dei giovani calciatori che militano nelle oltre 1100 squadre.

Alla presentazione Giancarlo Bassi, presidente di Oriocenter, Vittorio Bosio, presidente del Centro Sportivo Italiano e Geremia Macario, delegato provinciale della Federazione Italiana Giuoco Calcio.

Il pomeriggio, nella piazza che si affaccia sull'aeroporto, è continuato con simpatici giochi che sono stati letteralmente invasi da centinaia di bambini e ragazzi. Seguitissima la sfida di palleggi senza sosta - esibizione unica nel suo genere - che ha visto lo stezzanese Samuele Rota, di appena 12 anni, battere grazie ai suoi 98 tocchi il record di palleggi consecutivi nel centro commerciale, sotto la supervisione del direttore di Oriocenter Ruggero Pizzagalli.

Il volume può essere acquistato tramite le società sportive di Bergamo e provincia o seguendo leindicazioni disponibili dai prossimi giorni sul sito www.calciobg.it.

r.clemente

© riproduzione riservata