Domenica 29 Aprile 2012

Pavia, la Tritium si salva
con una giornata d'anticipo

Due calci di rigore di Alessio Dionisi, che poi il capitano in sala stampa dedicherà alla mamma scomparsa da pochi giorni, regalano alla Tritium la salvezza in Prima Divisione con una giornata di anticipo. A Pavia la prima di Roberto Romualdi, dopo l'esonero improvviso di Boldini, è stata una partita di sofferenza.

La Tritium è andata in vantaggio, poi sul 2-1 e in dieci uomini sembrava finita, ma un guizzo di Sinato ha cambiato tutto. Questa la girandola dei gol e delle emozioni: al 22' Sinato controlla in area un pallone che Verruschi tocca con il braccio, il guardalinee sbandiera e l'arbitro fischia il rigore che capitan Dionisi trasforma con un tiro sotto la traversa.

Al 34' giocata personale di D'Errico che si gira sul vertice destro dell'area trezzese e lascia partire una staffilata che buca le mani di Pansera. Al 32' della ripresa il Fortunati esplode per il gol di testa di Marchi.

Le emozioni però non sono finite perché al 35', con la Tritium in dieci per l'espulsione di Chimenti, un guizzo di Sinato costringe Verruschi al fallo da ultimo uomo in area: espulsione e secondo rigore per la Tritium. Capitan Dionisi sul dischetto è glaciale e regala la salvezza.
Stefano Spinelli

PAVIA  - TRITIUM  2-2
Reti: 23' pt Dionisi su rigore, 34' pt D'Errico, 32' st Marchi, 36' st Dionisi su rigore

PAVIA (4-4-2): Facchin 6; Capogrosso 6,5, Fissore 6, Fasano 6, Pezzi 6; Statella 6,5 (22' st Marchi 6,5), Meza Colli 6, Cinelli 6 (13' st Carotti 6,5), Verruschi 5; Cesca 6, D'Errico 7 (7' st Falco 6). In panchina: Cacchioli, Gheller, Meregalli, Bufalino. All. Roselli

TRITIUM (4-4-2): Pansera 7; Martinelli 6, Teso 6,5, Dionisi 7,5, Possenti 6; E. Bortolotto 5,5, Corti 6, Daldosso 6 (25' st Monacizzo sv), Chimenti 5; Spampatti 6,5 (22' st Casiraghi 6), R. Bortolotto sv (20' pt Sinato 7). In panchina: Nodari, Fondrini, Suagher, Monacizzo, Magnaghi. All. Boldini

ARBITRO: Marini di Roma (Santoro, Croce)

NOTE: Spettatori 600 circa. Al 17' st espulso Chimenti per doppia ammonizione e al 35' st Verruschi per fallo da ultimo uomo. Ammoniti Pezzi, Sinato, Fissore, Meza Colli. Angoli 8-0. Recupero 2'+4'

r.clemente

© riproduzione riservata