Domenica 12 Agosto 2012

Atalanta battuta dal Chievo
In Coppa servirà uno scatto

Sabato 18 agosto servirà un'altra Atalanta in Coppa Italia (contro la vincente di Padova-Pisa) perché quella vista sabato sera al Comunale nell'amichevole con il Chievo non ha ancora i meccanismi oliati a dovere.

Hanno vinto meritatamente i veronesi 2-1, dimostrando una condizione migliore e infliggendo ai nerazzurri la seconda sconfitta di fila (in precedenza aveva fatto festa la Cremonese). Davanti a uno stadio deserto (meno di duemila spettatori) in gol Di Michele al 42' e Cesar alla mezz'ora della ripresa. La rete della bandiera nerazzurra l'ha segnata Raimondi a tre minuti dal termine (annullato un gol a Denis per fallo di mano).

E' un'Atalanta che deve crescere ancora molto. L'attacco Parra-Denis continua a non pungere e la manovra stenta senza la presenza di Cigarini. Solo Moralez dà un po' di vivacità.

ATALANTA-CHIEVO 1-2 (0-1)
ATALANTA (4-4-2): Consigli (1' st Frezzolini); Bellini (1' st Matheu), Lucchini (22' st Ferri), Manfredini (1' st Stendardo), Peluso (10' st Brivio); Schelotto (22' st Raimondi), Cazzola, Kone (22' st Scozzarella), Moralez; Denis, Parra (10' st Tiribocchi). Allenatore: Colantuono.
CHIEVO VERONA (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Papp (33' st Morero), Cesar, Jokic; Vacek (36' st Thèrèau), Rigoni, Hetemaj (36' st Cofie); Cruzado; Di Michele (33' st Stoian), Pellissier. Allenatore: Domenico Di Carlo.
Reti: 42' Di Michele (C), 29' st Cesar (C), 42' st Raimondi
(A).

k.manenti

© riproduzione riservata