Martedì 23 Ottobre 2012

Cigarini: «Per i veronesi
provo soltanto vergogna»

«Mi vergogno io personalmente per i cori dei tifosi veronesi contro Piermario Morosini». Luca Cigarini, centrocampista dell'Atalanta (club d'origine del giocatore morto per infarto a Pescara il 14 aprile scorso), aggiunge la sua voce al coro d'indignazione per l' inqualificabile episodio di sabato.

«Persone del genere vanno combattute, è un fenomeno da contrastare - sottolinea Cigarini -. Però vedo che il fattaccio è stato stigmatizzato da tutte le componenti del mondo del calcio e anche a Verona».

e.roncalli

© riproduzione riservata