Lunedì 17 Dicembre 2012

Stop per un turno a Manfredini
Udinese senza Allan e Heurtaux

Un turno di squalifica all'interista Guarin anche se non espulso dal terreno di gioco. Lo ha deciso il giudice sportivo della serie A Gianpaolo Tosel, che ha punito il centrocampista nerazzurro «per avere, al termine della gara, sul terreno di gioco, assunto un atteggiamento aggressivo ed intimidatorio nei confronti di un assistente, venendo quindi trattenuto e allontanato da un dirigente della propria società».

Il giudice ha fermato per un turno anche Manfredini (Atalanta), Conti (Cagliari), Roncaglia (Fiorentina), Moretti, Seymour (Genoa), Candreva (Lazio), Inler (Napoli), Munoz (Palermo), Paletta (Parma), Castan (Roma), Tissone (Sampdoria), Neto, Paci, Vergassola (Siena), Allan e Heurtaux (Udinese) che salteranno dunque il match di sabato 22 dicembre contro l'Atalanta.

Tra le società, ammende a Juventus (10.000 euro per avere suoi sostenitori, al 45' del secondo tempo, rivolto all'allenatore di altra società un coro ingiurioso costituente espressione di discriminazione etnica) e Lazio (2.000 euro).

m.sanfilippo

© riproduzione riservata