Venerdì 19 Aprile 2013

La Corte «assolve» Balotelli
Ma condanna Cristian Raimondi

La Corte di giustizia della Federcalcio ha ridotto da 3 a 2 giornate la squalifica di Mario Balotelli, accogliendo parzialmente il ricorso del Milan. È stato invece respinto il ricorso presentato dall'Atalanta contro le tre giornate di squalifica inflitte a Raimondi dopo la gara contro l'Inter del 7 aprile.

Per quanto riguarda Balotelli, l'attaccante rossonero, che ha già saltato il match contro il Napoli, non sarà così disponibile per il big match di domenica sera contro la Juventus. Tornerà a disposizione di Allegri per la partita interna contro il Catania.

Niente da fare invece per l'atalantino Raimondi, reo di aver dato un pugno all'ex compagno Schelotto, ora dell'Inter, durante un contrasto in area.

r.clemente

© riproduzione riservata