Dal 4-4-1-1 non ci si sposta
L'Atalanta si prepara per la Lazio

L'Atalanta ha cominciato le prove generali per prepararsi al lunch match di domenica. Giovedì la squadra si è ritrovata a Zingonia, ha fatto una colazione abbondante, per poi disputare alle 12,30 una partitella contro una formazione mista del settore giovanile.

Dal 4-4-1-1 non ci si sposta L'Atalanta si prepara per la Lazio

L'Atalanta ha cominciato a fare le prove generali per prepararsi al lunch match di domenica. Giovedì la squadra si è ritrovata a Zingonia alle 8,45 e alle 9 ha fatto una colazione abbondante, all'americana, per poi disputare alle 12,30 una partitella contro una formazione mista del settore giovanile.

Partita a porte chiuse e dunque ovviamente Colantuono ha tenuto lontano da occhi indiscreti le prove di formazione. All'orizzonte, comunque, non sembrano esserci particolari novità, visto che dal 4-4-1-1 naturalmente non ci si sposta e che verrà confermata in blocco o quasi la formazione che ha vinto a Verona con il Chievo.

Davanti sembra intoccabile in questo momento la coppia Moralez-Denis. L'unico dubbio che si sta trascinando da qualche giorno potrebbe riguardare la fascia sinistra dove si giocano una maglia Brivio e il rientrante Del Grosso: il primo viene da una prestazione convincente, il secondo potrebbe essere preferito visto che da quelle parti agirà un giocatore molto offensivo come Candreva. A Colantuono l'ardua sentenza.

Fermi ai box Migliaccio e Giorgi, per il quale ancora non si conoscono bene i tempi di recupero per l'infortunio al polpaccio sinistro, oggi mister Colantuono ritroverà anche gli ultimi nazionali. Yepes è tornato ieri pomeriggio a Bergamo e oggi riprenderà ad allenarsi a Zingonia, dove si rivedrà anche Nica.

Anche oggi la squadra si allenerà a porte chiuse alle 12,30 per abituarsi bene all'orario inusuale di domenica, poi domani mattina la rifinitura scioglierà gli ultimi dubbi e parlerà Colantuono.

G. M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA