Domenica 15 Marzo 2009

Grande rientro di Floccari
L'Atalanta mata il Toro: 2-0

L'importanza di avere Floccari in squadra. L'attaccante rientra dopo alcune settimane ai box per dolori addominali e nella ripresa segna una splendida doppietta che consente all'Atalanta di battere 2-0 il Torino. L'apporto di Floccari, per i gol e per il suo movimento, è stato doppiamente decisivo, dal momento che i nerazzurri, nonostante la vittoria, non sono ancora apparsi al meglio delle loro possibilità: ecco allora che la punta calabrese ha fatto la differenza.
Nel primo tempo l'Atalanta ha manovrato ma senza pungere, i granata si sono chiusi bene e ripartivano. Abate ha messo spesso in difficoltà la difesa bergamasca. Anche nel secondo tempo è stato l'unico a impensierirla. Tolta la traversa di Bianchi in apertura di gara, la prima frazione di gara non aveva riservato spunti particolari. Il è apparso più vivace all'inizio della ripresa, con l'ingresso di Doni e Peluso al posto di Plasmati e Garics, ma soprattutto grazie al gol-lampo di Floccari. La reazione del Torino è stata timida: mai i granata hanno dato la sensazione di poter mettere alle corde l'Atalanta che ha giocato un discreto secondo tempo ed è riuscita a colpire una seconda volta con un bel contropiede di Floccari.
Nell'Atalanta c'era una novità in difesa: Capelli al posto di Talamonti, che ha accusato un risentimento muscolare.

Sugli spalti, come annunciato dai supporter della curva Nord nel comunicare lo scioglimento del tifo organizzato, nessuna coreografia: ognuno per conto suo a sostenere l'Atalanta.
Una nota sul terreno di gioco: è in condizioni pessime, sono conciati meglio i prati della periferia.

1° TEMPO
5' -
Torino subito vicino al gol: sponda di Ventola per Bianchi che con l'esterno destro colpisce la traversa.
36' - Floccari stoppa di petto e calcia ma il tiro è alto.
39' - Tiraccio di Bianchi, che era stato lesto ad anticipare i difensori nerazzurri al limite dell'area. La partita non sta offrendo emozioni.  

2° TEMPO
1' gol Atalanta -
Appena il tempo di ricominciare e Floccari con un imperioso colpo di testa indirizzato all'incrocio dei pali porta in vantaggio l'Atalanta. Del Neri ha ripresentato la squadra con due cambi: Doni al posto di Plasmati e Peluso al posto di Garics. La partita ora è più bella. L'Atalanta sembra trasformata.
3' - Ancora Floccari ma il suo tiro al volo è bloccato da Sereni.
14' - Doni si tocca l'inguine e chiede il cambio. Ancora problemi muscolari. Forse averlo gettato nella mischia è stato un azzardo. Doni esce ed entra Defendi.
15' - Manfredini va giù in area ma l'arbitro gli fischia il fallo contro: proteste dei nerazzurri.
27' gol Atalanta -
Grande Floccari: sul filo del fuorigioco si invola da centrocampo tutto solo palla al piede, ingaggia un duello con Sereni che cerca di chiuderlo sulla destra ma l'attaccante atalantino riesce a convergere verso il centro e a battere a rete di sinistro, superando anche Pisano, arretrato per cercare di salvare sulla linea di porta.
42' -
Destro di Abate da fuori ma Consigli è attento e blocca a terra. 46' - Il solito Abate ci prova ancora e stavolta consigli non trattiene la palla, per fortuna libera la difesa.

ATALANTA-TORINO 2-0
Rete:
1' st e 27' st Floccari.
ATALANTA (4-4-2): Consigli; Garics (1' st Peluso), Capelli, Manfredini, Bellini; Valdes, Cigarini, Guarente, Padoin; Floccari, Plasmati (1' st Doni, 14' st Defendi). In panchina: Coppola, Pellegrino, De Ascentis, Parravicini. All. Del Neri.
TORINO (4-4-2):
Sereni; Rivalta, Dellafiore (22' st Pisano), Natali, Rubin; Abate, Dzemaili, Barone, Zanetti (15' st Gasbarroni); Bianchi, Ventola (25' st Stellone). In panchina: Calderoni, Colombo, Diana, Saumel.
Arbitro: Saccani di Mantova (guardalinee Rubino e Altomare, quarto uomo Pierpaoli).
Note: ammoniti Capelli, Guarente e Barone per gioco falloso, Doni per proteste, Gasbarroni per simulazione. Angoli 7-1 per il Torino. Recupero 1'+3'.

a.benigni

© riproduzione riservata