Sabato 09 Maggio 2009

Frosinone-AlbinoLeffe finisce 2-0
I playoff diventano una chimera

L'AlbinoLeffe è stato sconfitto per 2-0 a Frosinone: dopo essersi avvicinati al gol al 4' st con Gervasoni (conclusione sballata da posizione favorevole) e al 5' st con Cellini (bordata intercettata da Sicignano), i seriani hanno incassato l'1-0 al 7' st quando Dedic ha deviato in rete di piede un traversone da destra di Lucenti. Inutile il tentativo di rimonta: Madonna ha inserito Cristiano, Gabionetta  
e l'esordiente Esposito (fuori Cellini), ma l'AlbinoLeffe ha avuto soltanto una limpida palla-gol al 92' (Sicignano ha salvato su Cristiano), mentre il Frosinone ha raddoppiato al 95' con Elsneg.

Nel primo tempo l'AlbinoLeffe - presentatosi nello schieramento previsto alla vigilia - avevano giocato abbastanza bene, con determinazione, e sfiorando due volte la segnatura, con la punizione di Carobbio respinta splendidamente da Sicignano al 18' pt e con la deviazione di piatto di Garlini a sorvolare la traversa al 27' pt. Il Frosinone aveva spaventato l'AlbinoLeffe al 35' pt quando Coser aveva dovuto sventare un'incornata di Antonazzo.

Ormai le speranze dei playoff dell'AlbinoLeffe - piombato addirittura in 9ª posizione con appena quattro punti raggranellati in sei giornate - si sono quasi spente: se il Grosseto è caduto per 2-0 a Rimini e il Sassuolo ha perso 2-1 ad Ancona, l'Empoli ha superato per 3-0 in casa l'Ascoli e ora i toscani vantano ben cinque punti sui seriani che devono fare la corsa soprattutto sul Sassuolo, avanti di quattro punti. Sarà durissima, anche perché Gervasoni e Carobbio sono stati ammoniti e saranno squalificati per il match casalingo di sabato contro il Rimini.

FROSINONE-ALBINOLEFFE 2-0
RETI: 7' st Dedic, 50' st Elsneg.
FROSINONE (3-5-2): Sicignano; Nocentini, Guidi, Ascoli; Lucenti, Biso (1' st D'Antoni), Antonazzo, Perra, A. Bocchetti; Dedic (42' st Elsneg), Tavares (25' st Santoruvo). In panchina: Sperduti, Rajcic, Di Roberto, Gucher. All. Braglia.
ALBINOLEFFE (4-4-2): Coser; Perico, Gervasoni, Luoni, Garlini (27' st Gabionetta); N. Madonna (8' st Cristiano),Previtali, Carobbio, Renzetti; Cellini (32' st Esposito), Ruopolo. In panchina: Nodari, Maino, Bombardieri, Geroni. All. A. Madonna.
Arbitro: Romeo di Verona (Fittante, Milardi; IV Di Paolo).
Note: spettatori 5 mila. Ammoniti: Biso, Gervasoni, Carobbio e Perra per gioco scorretto. Espulso al 23' st l'allenatore del Frosinone Braglia per proteste. Angoli 6-2 per l'AlbinoLeffe. Recupero 0'+5'.

Risultati 39ª giornata
Ancona-Sassuolo 2-1 (7' st Noselli, 34' st Surraco, 49' st Mastronunzio), Brescia-Cittadella 0-0, Empoli-Ascoli 3-0 (9' pt e 19' pt Pozzi, 20' st Corvia), Frosinone-ALBINOLEFFE 2-0 (7' st Dedic, 50' st Elsneg), Livorno-Triestina 0-1 (4' pt Antonelli), Modena-Mantova 1-0 (36' st Catellani), Parma-Pisa 2-0 (26' st C. Lucarelli, 41' st Leon), Piacenza-Bari 2-2 (3' pt Colombo, 16' pt rig. Graffiedi, 32' st Aspas, 34' st Galasso), Rimini-Grosseto 2-0 (6' pt Pagano, 43' st Pagano),  Salernitana-Avellino 1-0 (41' pt Ganci). Lunedì 11 (ore 20,45): Treviso-Vicenza.

Classifica
Bari 74 punti (promosso in serie A); Parma 71; Livorno 62; Brescia 61; Empoli 60; Sassuolo 59; Grosseto 57; Triestina 56; ALBINOLEFFE 55; Piacenza, Ascoli e Vicenza 49; Mantova, Pisa e Frosinone 47; Rimini e Cittadella 46; Ancona e Modena 45; Salernitana 44; Avellino 37; Treviso 34.

Prossimo turno
Venerdì 15 maggio (ore 20.45): Pisa-Piacenza.
Sabato 16 (ore 16): ALBINOLEFFE-Rimini; Ascoli-Salernitana; Avellino-Treviso; Bari-Modena; Cittadella-Parma; Mantova-Empoli; Sassuolo-Livorno; Triestina-Ancona; Vicenza-Frosinone.
Lunedì 18 (ore 20.45): Grosseto-Brescia.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata