Sabato 30 Maggio 2009

Basket Nba: Bryant trascinatore
I Los Angeles Lakers in finale

Kobe Bryant è lì, al suo posto, in finale Nba. I Lakers non fanno scherzi, battono Denver in trasferta per 119-92 in gara6 e ora attendono. Attendono di vedere se King LeBron James saprà portare i suoi Cavs allo scontro finale: nella notte italiana tra sabato e domenica si gioca in Florida gara6 della finale Est e Cleveland è sotto 3-2 contro gli Orlando Magic.

Intanto Bryant fa il suo, come al solito: 35 punti e 10 assist, in una partita decisiva. Un crescendo inarrestabile riduce i Nuggets a semplice sparring partner, grazie al super attacco dei Lakers non contrastato adeguatamente. Nel terzo quarto cresce anche Pau Gasol e il vantaggio vola a più 20, non c'è più storia.

«Quest'anno, il cammino verso la finale è stato più fisico e difficile mentalmente - dice soddisfatto Bryant -. Abbiamo avuto alti e bassi, ma ci rende molto fiduciosi l'aver imparato a leggere la difesa, e a prenderci quello che ci viene concesso. Abbiamo compagni molto intelligenti. Dobbiamo continuare a comunicare e tradurre in campo quello che stabiliamo quando studiamo le partite».

I Lakers sono in finale, per la trentesima volta. Aspettando LeBron James...

m.sanfilippo

© riproduzione riservata