Lunedì 22 Giugno 2009

Il Brasile sbriciola l'Italia
Fuori dalla Confederations Cup

Dopo il ko per 1-0 contro l'Egitto, l'Italia è sprofondata nel prestigioso duello contro il Brasile perdendo a Pretoria per 3-0 l'ultimo match del primo turno e subendo un'eliminazione abbastanza clamorosa dalla Confederations Cup che si sta disputando in Sudafrica a un anno dal Mondiale.

Doppietta di Luis Fabiano al 37' pt e al 43' pt, quindi autorete di Dossena al 45' pt per un primo tempo assolutamente da dimenticare. Il bergamasco ed ex atalantino Montolivo ha giocato da titolare, ma è stato sostituito in avvio di ripresa da Pepe: anche il centrocampista della Fiorentina è stato coinvolto nella serataccia della squadra azzurra che dovrà lavorare molto e probabilmente rinnovarsi per difendere il titolo mondiale nel 2010.

Le semifinali del torneo sono Brasile-Sudafrica e Usa (3-0 all'Egitto)-Spagna. All'Italia sarebbe stato sufficiente segnare un gol per superare il turno, ma forse è stato meglio così. Si sarebbero rischiate brutte figure contro la Spagna.

«Il cammino continua». Marcello Lippi è amareggiato ma cerca di guardare avanti dopo l'eliminazione. «Il Brasile è forte, è una delle squadre più forti del mondo - ha detto il ct -, e ci siamo presentati con una condizione non brillante, siamo fuori, ci dispiace molto ma il cammino va avanti». La tenuta atletica l'unico «rimpianto», poi una recriminazione. «Anche dall'esterno devono stare calmi, non spingere con i giovani: ci vuol anche l'abitudine a giocare certe partite». Rinnovamento? «Arrivederci...», chiude il discorso Lippi.

ITALIA-BRASILE 0-3
RETI: 37' pt e 43' pt Luis Fabiano, 45' pt aut. Dossena
ITALIA (4-2-3-1): Buffon 5,5; Zambrotta 5, Cannavaro 5, Chiellini 5, Dossena 4,5; De Rossi 5, Montolivo 5,5 (1' st Pepe 6); Camoranesi 5,5, Pirlo 5, Iaquinta 5 (38' pt Rossi 5,5); Toni 5,5 (12' st Gilardino 6). In panchina: Amelia, De Sanctis, Santon, Legrottaglie, Grosso, Gamberini, Palombo, Gattuso, Quagliarella. All. Lippi 5.
BRASILE (4-2-3-1): Julio Cesar 6; Maicon 6,5, Lucio 6,5, Juan sv (24' pt Luisao 6), Andrè Santos 5,5; Gilberto Silva 6 (39' st Kleberson sv), Felipe Melo 6; Ramires 6,5 (43' st Josuè sv), Kakà 7, Robinho 7; Luis Fabiano 8. In panchina Victor, Gomes, Daniel Alves, Kleber, Miranda, Elano, J. Baptista, Nilmar, Pato. All. Dunga 6,5.
ARBITRO: Archundia (Mes) 6. 
NOTE: spettatori 50 mila. Ammoniti Chiellini e Dossena. Recupero 1'+3'.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata