Sabato 11 Luglio 2009

Atalanta: Barreto è nerazzurro
Domenica la presentazione

Grossi dubbi non ce n'erano più già nei giorni scorsi, ma adesso lo si può dire con sicurezza: Edgar Barreto è un giocatore dell'Atalanta. L'ufficialità è arrivata sabato 11 luglio dopo le visite mediche. Barreto è arrivato venerdì dal Paraguay e prima di mezzogiorno era già a Zingonia. Solo un po' di palestra e poi un po' di riposo in camera da letto per recuperare dalle fatiche del viaggio. La presentazione ufficiale è poi prevista domenica mattina a Zingonia insieme a Caserta: poi andrà con i compagni a salutare i tifosi al Lazzaretto prima della partenza per Brentonico.

PER IL CENTROCAMPO SPUNTA CASCIONE
Intanto s'è arenata un'altra operazione tra Atalanta e Reggina, dopo quella di Barreto. I nerazzurri sono interessati al mediano Emmanuel Cascione, mentre i calabresi vorrebbero in cambio Jaime Valdes. Ma a queste condizioni l'affare non si fa, perché l'Atalanta non vuole privarsi di Valdes e il cileno difficilmente accetterebbe di scendere di categoria. Non è escluso, comunque, che per Cascione se ne riparli più in là, magari con altre contropartite: si parla di Antonino D'Agostino, che nel frattempo si è allontanato dal Perugia. Radiomercato intanto segnala l'interesse anche della Lazio per l'ala sinistra del Newell's Old Boys, Ezequiel Vangioni, già da tempo nel mirino dei nerazzurri.

CASERTA, ORA È UFFICIALE
Sabato è arrivata anche l'ufficializzazione dell'acquisto di Fabio Caserta dal Lecce. Tiberio Guarente è una delle opzioni che ha la Fiorentina per sostituire Felipe Melo, ma l'intenzione dell'Atalanta è quella di confermare il centrocampista in organico. Chievo e Parma sono interessate a Ferdinando Coppola. In stand-by la posizione dell'attaccante Michele Marconi, che ha numerose richieste da società di Prima divisione (oltre alla Cremonese anche Monza, Taranto e Varese).

A ZINGONIA SI RIVEDE TALAMONTI
Mentre all'Ata Quark Hotel milanese si portavano avanti le trattative di mercato, la squadra ha lavorato per il terzo giorno a Zingonia. S'è rivisto anche Talamonti, arrivato dal Sudamerica con Barreto, e subito al lavoro. L'argentino è rientrato con qualche giorno di ritardo a causa di una leggera influenza.

ABBONAMENTI: SUPERATA QUOTA 1.500

Continua a procedere molto bene la campagna abbonamenti: venerdì 10 luglio sono state raggiunte le 1593 tessere sottoscritte. L'anno scorso, nello stesso periodo, si era fermi a 1.055. Domenica mattina sarà aperta anche la biglietteria della tribuna centrale dello stadio per chi volesse fare l'abbonamento.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata