Sabato 01 Agosto 2009

Atalanta in campo alle 16
contro i greci dell'Iraklis Salonicco

Scende in campo alle 16 di sabato 1 agosto l'Atalanta, con una tattica probabilmente diversa rispetto a quella usuale. Gli avversari per testare la nuova formazione a «rombo» saranno, in amichevole, i greci dell'Iraklis Salonicco. Gregucci ha parlato chiaro alla sqaudra, spiegando che la partita sarà molto impegnativa.

Quindi l'Atalanta sa cosa l'aspetta. Del resto i greci mercoledì hanno battuto 2-1 il Parma (ma prima avevano sempre perso in amichevole). Per i nerazzurri è l'ultima amichevole trentina dopo la quale saluteranno subito Brentonico, dandole probabilmente l'arrivederci all'anno prossimo. Prima della partita verrà osservato un minuto di silenzio in ricordo del piccolo Francesco, il bimbo di due anni e mezzo che giovedì mattina ha perso la vita schiacciato dal trattore del padre in località San Valentino, a due passi da Brentonico. Anche i tifosi nerazzurri ricorderanno il piccolo con uno striscione.

Qualche piccolo acciacco intanto sta facendo da contorno alla preparazione in Trentino. Venerdì 31 luglio non hanno potuto lavorare con il gruppo Pellegrino (affaticato all'adduttore destro), Valdes (sta smaltendo la contusione alla tibia sinistra) e Doni (alle prese con le vesciche). Il capitano comunque ha lavorato sodo con una serie di corse sostenute, mentre il difensore argentino già al pomeriggio s'è riunito in gruppo. Nel pomeriggio, durante una delle esercitazioni, s'è fermato Talamonti per una contrattura all'adduttore sinistro che ne mette a rischio l'impiego oggi. È rimasto infine sempre in palestra Costinha.

La giornata s'è conclusa con una partitella dieci contro dieci su campo ridotto. Le squadre le ha fatte Manfredini, in versione ds come scherzosamente sottolineato da Gregucci. Proprio il mister è finito nella squadra del biondo difensore e non ha sfigurato. Però ha perso, sconfitto 1-0 da un gol del solito rapace Acquafresca. Ma la partita è stata tiratissima fino all'ultimo secondo.

Intanto tre giocatori dell'Atalanta sono stati convocati dalle rispettive nazionali per una serie di amichevoli a metà agosto. Barreto sarà con il Paraguay dall'8 al 14 e affronterà la Corea del Sud a Seul il 12; Garics con l'Austria dal 9 al 12, giorno della gara con il Camerun a Klagenfurt; infine Radovanovic sarà con la Serbia U21 dal 9 al 12 e affronterà Israele l'11 agosto.

f.morandi

© riproduzione riservata