Giovedì 20 Agosto 2009

Pallavolo, ecco tutte le novità
del prossimo campionato

Prenderà il via il 18 ottobre il 65° campionato italiano di serie A femminile di volley. I calendari sono stati definiti, ma ci sono alcune novità che interessano anche i tifosi della Foppapedretti. Le dodici squadre partecipanti disputano un girone unico all'italiana con partite di andata e ritorno, cui faranno seguito i Play Off Scudetto.

Le prime sei formazioni classificate della Regular Season accedono ai Quarti di finale. Le squadre classificate dal settimo al decimo posto disputano gli Ottavi di Finale per accedere ai Quarti dei Play Off Scudetto. L'undicesima e la dodicesima classificata retrocederanno direttamente in A2. La Regular Season avrà inizio il 18 ottobre 2009 e si concluderà l'undici aprile 2010.

SOSPENSIONI E INFRASETTIMANALI
Il campionato non si fermerà durante il periodo natalizio nel quale è previsto un turno domenica 27 dicembre 2009, mentre non si giocherà domenica 3 gennaio 2010.

Il planning della stagione prevede una sosta per il Campionato di Serie A1 dal 2 al 21 novembre, nel caso in cui la Nazionale Italiana si qualifichi per la World Grand Champions Cup (in programma in Giappone dal 10 al 15 novembre). In tal caso sono previsti due turni infrasettimanali: mercoledì 28 ottobre (terza giornata) e mercoledì 25 novembre (sesta giornata).

Nel caso in cui la Nazionale Italiana non si qualifichi invece per la World Grand Champions Cup, questi due turni infrasettimanali non si disputeranno e le giornate saranno spostate come di seguito: la terza giornata sarà posticipata a domenica 8 novembre, mentre la sesta verrà anticipata a domenica 15 novembre. Sono previste inoltre altre due sospensioni: il 28 marzo 2010, quando si disputerà la Final Four di Coppa Italia A1, e il 4 aprile 2010 in occasione della Final Four dell'European Champions League (prevista il 4 e 5 aprile).

PLAY OFF
Le formazioni classificate dal settimo al decimo posto disputano gli Ottavi di Finale per accedere ai Quarti di finale dei Play Off Scudetto, per i quali sono già qualificate le prime sei formazioni classificate della Regular Season. La formula di svolgimento prevede la disputa di Ottavi e Quarti al meglio delle due partite vinte su tre (la gara di ritorno e l'eventuale gara 3 si disputano in casa della squadra con la miglior classifica al termine della regular season), mentre le Semifinali e la Finale Scudetto si giocheranno al meglio delle tre partite vinte su cinque (la prima gara, la seconda e l'eventuale gara 5 si disputano in casa delle squadre con la miglior classifica al termine della regular season). Inizio il 14 aprile 2010 e conclusione il 24 maggio 2010 con l'eventuale gara 5 di Finale.

ORARI
Da questa stagione, la domenica e in giorno festivo, salvo esigenze televisive, le partite avranno inizio sempre alle ore 18.00. Nei turni infrasettimanali, l'inizio delle gare è fissato per le ore 20.30.

CAMPAGNA TRASFERIMENTI
Le operazioni di primo tesseramento per le atlete italiane e straniere si effettueranno esclusivamente nella sessione di Volley Mercato in programma il 15 e 16 settembre 2009. Le tesserate in seguito alla data di chiusura del Volley Mercato potranno scendere in campo dal 20 novembre 2010 (quinta giornata di andata di Regular Season di A1). Il mercato chiuderà definitivamente l'undici gennaio 2010 (giorno successivo alla prima giornata di ritorno della Regular Season di A1). Dalla chiusura del Volley Mercato e fino all'undici gennaio 2010 sarà possibile effettuare il tesseramento di due atlete, italiane o straniere, ed eventualmente attuare la cessione di due giocatrici.

ATLETE ITALIANE IN CAMPO
Serie A1: almeno 6 italiane a referto delle quali almeno 3 su 7 (sestetto + libero) sempre in campo.
Serie A2: almeno 5 italiane su 7 (sestetto + libero) sempre in campo.
Qualora il libero non sia presente a referto, l'obbligo delle atlete sempre in campo diventa di 2 italiane su 6 per la serie A1 e 4 italiane su 6 per la serie A2.

COPPA ITALIA
Partecipano le prime otto formazioni classificate al termine del girone di andata della Regular Season della Serie A1. I Quarti di Finale si disputeranno con la formula delle partite di andata e ritorno senza spareggio (andata 27 gennaio - ritorno 3 febbraio). La gara di andata si disputa in casa della squadra con peggior classifica al termine della Regular Season. Nel caso di una vittoria per parte e se i due risultati sono identici come punteggio set, si disputerà sempre sul campo della gara di ritorno un set supplementare di spareggio. Le vincenti accederanno alla Final Four, in programma il 27 e 28 marzo 2010 (semifinali e finale).

CAMPAGNA ABBONAMENTI
Undici incontri di Campionato, la Coppa Italia e tutte le eventuali gare dei Play Off Scudetto che verranno disputati al PalaNorda di Bergamo saranno comprese nelle tessere valide per la stagione 2009/2010 allo stesso prezzo del campionato scorso. Mini abbonamento anche per la Champions League (3 gare di Main Phase e 2 eventuali di Play Off): al momento della sottoscrizione della tessera per Campionato e Coppa Italia, sarà possibile far valere il diritto di prelazione anche sulla Champions League.

r.clemente

© riproduzione riservata