Venerdì 28 Agosto 2009

Volley: Fürst a Bergamo
«Mi manca la Champions»

Una rapida apparizione per conoscere la città. Così Christiane Fürst giovedì si è vista a spasso per le strade di Bergamo, per prendere contatto con l’ambiente che la vedrà protagonista dal prossimo mese di ottobre.

«Ho visto naturalmente Città Alta, bellissima, antica e piena di cultura come la città tedesca da cui vengo, Dresda. So già che mia mamma si innamorerà di questo angolo di Bergamo... Ha conquistato anche me, ma mi è piaciuto comunque tutto di questa città».

È iniziata così la giornata bergamasca delle tedesca campione d’Italia che sarà tra le protagoniste del reparto centrale della Foppapedretti 2009/2010. «Ho avuto pochissimo tempo per vedere Bergamo e conoscere i bergamaschi. Dovrò recuperare da ottobre, quando sarò finalmente qui a tempo pieno. Ma le prime sensazioni sono ottime: di una città gradevole da vivere e di una società con una organizzazione perfetta. Ho davvero voglia di iniziare a giocare qui e di ricominciare a parlare italiano... In questi mesi ho provato a tenermi in allenamento parlando con Giovanni Guidetti, allenatore della mia Nazionale, ma mi rendo conto, ora che sono qui, di averlo un po’ dimenticato. Ho voglia di ricominciare a parlarlo tutti i giorni...».

Per Christiane ora il pensiero è quello di completare la preparazione con la Nazionale tedesca in vista dei Campionati Europei: «Dalla prossima settimana sarò di nuovo in palestra. A settembre c’è questo importante appuntamento in Polonia, dove il primo scoglio sarà proprio la Nazionale italiana, nella prima gara del girone, dove incontrerò molte delle mie prossime compagne».

Lavoro estivo senza sosta, così come sarà la stagione in casa Foppapedretti, tra Campionato, Coppa Italia e Champions League: «Sono abituata a lavorare senza tregua, per me è così da sempre e non è un problema».

Arriva a Bergamo da campionessa d’Italia, titolo conquistato per due stagioni consecutive a Pesaro. «Mi manca però la Champions League e mi piacerebbe vincerla con Bergamo». A Bergamo però manca lo scudetto da ormai tre stagioni e chissà che Christiane, esperta di tricolori, non riesca a riportarlo nella bacheca della Foppapedretti: «Diciamo che daremo il meglio in tutte le competizioni e proveremo a vincere il più possibile...».

Fürst non sarà dunque presente al raduno fissato per il 1° settembre, quando il primo gruppo di lavoro darà il via alla preparazione precampionato. Ci saranno invece le giovanissime Zambelli e Carrara, insieme a Gujska e Fanzini e allo staff tecnico della Foppapedretti martedì alle 14.15 nella sede del Volley Bergamo. Daranno, insieme ai dirigenti rossoblù, un primo saluto alla stampa orobica prima di ritrovarsi in palestra per i consueti test di inizio stagione.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata