Mercoledì 09 Settembre 2009

Padoin: vincere con Del Neri
Giovedì match col Villa d'Almè

Simone Padoin è uno dei giocatori nerazzurri più legati a Gigi Del Neri, l'ex allenatore atalantino che domenica rivedremo da avversario al comando della Sampdoria, ma il centrocampista lancia segnali bellicosi al tecnico: «Scusa mister, ma ti dobbiamo battere. Sì, non possiamo guardare in faccia a nessuno».

Il prodotto del vivaio di Zingonia ha debuttato in serie A con il tecnico friulano diventando un pilastro della squadra atalantina: «Dopo due sconfitte ci vorrebbe un bel risultato, sia per la classifica, sia per il morale. A livello di possesso palla non siamo stati inferiori a nessuno, purtroppo non concretizziamo in gol il nostro gioco. Con Del Neri non ci siamo mai trovati in questa situazione, ma sono sicuro che con Gregucci ne usciremo, lui è uno che non molla mai».

Giovedì amichevole a Zingonia (ore 15) contro il Villa d'Almè, compagine di Eccellenza. Si giocherà a porte chiuse. Potrebbe rivedersi anche Ferriera Pinto, almeno per qualche minuto. Sono attesi al rientro i nazionali Barreto, Garics e Radovanovic.

Leggi di più su L'Eco di giovedì 10 settembre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata