Giovedì 10 Settembre 2009

Atalanta-Villa d'Almè 9-0:
torna in campo Ferreira Pinto

Lasciata alle spalle la pausa per gli impegni delle nazionali, l’Atalanta è tornata in campo per la consueta amichevole infrasettimanale, disputata contro il Villa d’Almè, conclusasi con il risultato di 9-0 per i ragazzi di Gregucci.

Da Zingonia, dove il match si è disputato a porte chiuse per l’inagibilità della tribuna del campo principale, arrivano buone notizie: Ferreira Pinto è sceso in campo per 15 minuti nel finale di primo tempo. Il brasiliano sta così ultimando il suo recupero, ma contro la Sampdoria, sfida in programma a Bergamo domenica 13 settembre, non scenderà in campo.

Nell’attesa che ritorni abile e arruolato sulla sua fascia di competenza, il mister atalantino sembra intenzionato a proporre dal primo minuto Ceravolo, l’ultimo arrivato del mercato estivo. Dopo l’ottima prova dell’ex reggino nell’amichevole contro il Pergocrema, anche contro il Villa d’Almè è stato schierato sull’out di destra: crescono dunque le sue possibilità di esordire dal primo minuto in maglia atalantina, vista la concomitante assenza di Madonna, fuori causa per una lesione di secondo grado ai flessori della coscia sinistra.

Solo nella ripresa del test amichevole si è vista in campo la probabile formazione anti-Sampdoria: nel primo tempo spazio ai Primavera Colombo, Monacizzo e Menduri. Esclusa la novità Ceravolo sembra essere confermata la formazione che è stata sconfitta all’esordio casalingo contro il Genoa: Padoin tornerebbe così sull’out di sinistra.

Proprio il numero 22 atalantino, che in settimana ha caricato l’ambiente in vista dell’incontro contro l’ex allenatore Del Neri, è stato il goleador dell’amichevole, avendo realizzato ben 3 reti. Le altre marcature portano la firma di Acquafresca (2), Tiribocchi, Valdes, Pellegrino e Bellini.

Sarà una giornata di emozioni intense quella di domenica 13 settembre per la squadra e i tifosi atalantini. Sulla panchina del Comunale tornerà a sedersi Gigi Del Neri, per due stagioni allenatore nerazzurro: il tecnico friulano, emozionato da questo ritorno, spera di “sedersi sulla panchina giusta, quella ospite!”, secondo quanto dichiarato ai microfoni di Studio Sport.

La Samp scenderà in campo a Bergamo serena e cosciente della sua forza dopo due vittorie consecutive, condite da un ottimo calcio che gira attorno al fantasioso Antonio Cassano. Per il match di domenica il fantasista barese sarà supportato da bomber Pazzini, altra vecchia conoscenza bergamasca: sugli esterni agiranno Mannini e Semioli.

Atalanta primo tempo: Coppola, Colombo, Bianco, Pellegrino, Peluso, Layun, Meduri (30’ Ferreira Pinto), Monacizzo, Valdes, Tiboni (40’ Acquafresca), Tiribocchi.

Atalanta secondo tempo: Consigli, Garics, Talamonti, Manfredini, Bellini, Ceravolo, Caserta, Guarente, Padoin, Doni, Acquafresca.

Simone Masper

r.clemente

© riproduzione riservata