Mercoledì 07 Ottobre 2009

Calcio a 5: Freestyle ok in Coppa
Elimina il Bergamo nel derby

BERGAMO CALCETTO-FREESTYLE BERGAMO 3-6
RETI: 5’ pt Defendi, 8’ pt Moranelli, 10’ pt Gacnik, 13’ pt e 12’ st S. Conte, 17’ pt R. Conte, 9’ st Mendes, 13’ st Longhi, 15’ st Sorzi.
BERGAMO CALCETTO: Beretta, Ravasio, Carminati, Simonato, Mendes, Seminati, Alberti, Longhi, Moranelli, Verzeni, Merelli. All Quatti.
FREESTYLE BERGAMO: Ghisleni, Defendi, Gacnik, Pisante, R. Conte, Zaccone, A. Otelli, Sorzi, S. Conte. All. Santini.

Il Freestyle doppia anche al ritorno i cugini. Il derby-bis di Coppa Italia si chiude come da pronostico con il passaggio del turno della squadra rossoblù, che aveva agguantato due reti di vantaggio nel match di sette giorni prima.

Il doppio confronto offre dunque un verdetto netto più di quanto in realtà il campo lasci intendere, se è vero che il Bergamo Calcetto è stato più in gara di quanto possa sembrare, estromettendosi da solo con il blackout completo nei minuti finali del primo tempo della gara di lunedì.

L’avvio è equilibrato, con i padroni di casa a sprecare un paio di occasioni e gli ospiti a rispondere con il gol dell’ex Defendi, subito neutralizzato da Moranelli. Gacnik riporta avanti gli uomini di Santini, ma è prima dell’intervallo che la partita prende la propria piega, con i due fratelli Conte che chiudono sul 4-1 evidenziando al massimo la differenza tra le due formazioni.

Nella ripresa, Mendes prova a riportare sotto i gialloblù, ma Ghisleni para l’impossibile (su Carminati, e Mendes) e rende vano ogni tentativo di rimonta avversaria. Nel finale, giovani in campo e reti di Longhi e Sorzi, con il risultato che si stabilizza su un tennistico 6-3 per il Freestyle Bergamo Calcio a cinque, che inanella il terzo successo consecutivo e trova le risposte che cercava sul piano del gioco.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata