Venerdì 30 Ottobre 2009

Calcio: Villa d'Adda-Trevigliese
sfida più intrigante in Eccellenza

Nel prossimo turno di calcio provinciale le maggiori emozioni saranno concentrate nel girone B d’Eccellenza, dove le prime quattro squadre della graduatoria si sfideranno. Tra queste squadre ben tre sono bergamasche.

La capolista Villa d’Adda (20) tenterà di centrare in casa la quarta vittoria consecutiva contro la Trevigliese (19), ex battistrada, fermata nello scorso turno dal pareggio a reti inviolate contro il Vimercate. Non mancherà d’interesse il match di Seregno, dove l’altra capolista del girone (20) riceverà la visita del Ciserano (18), sorpresa di questo avvio di stagione, trascinato dalle belle prestazioni del bomber Ravasio, ex Mapello.

L’ex squadra dell’attaccante del Ciserano, sesta in classifica a 15 punti, è invece alla ricerca di maggior continuità dopo il derby vinto contro il Villa d’Almè: la sfida con il Città di Meda (9) sembra alla portata degli uomini di Astolfi.

In cerca di riscatto, dopo una domenica da dimenticare, la Voluntas Osio (15), che andrà a Vimercate (16) dove l’attende una squadra scorbutica e il Villa d’Almè (10), che vuole tornare a vincere contro la Giana (12).

Nel girone C, la protagonista di questa prima parte di stagione è la capolista Ghisalbese (21): nel prossimo turno se la dovrà vedere contro il Castiglione (17), uscito con le ossa rotte da Scanzorosciate nello scorso weekend, ma che si presenta come una squadra stabilmente insediata nell’alta classifica.

La Gandinese, distante 4 punti dal primato, giocherà invece il derby di giornata contro lo Scanzorosciate (10): difficile un pronostico dato l’ultimo periodo di salute dello Scanzo, che ha trovato le prime vittorie.

La Caravaggese (14), dopo aver fermato l’ex capolista Pro Desenzano tenterà di dare continuità alle proprie prestazioni nella sfida con il Chiari (14), avversario di tutto rispetto: una vittoria la porterebbe a pensare in grande.

Apparentemente semplice l’impegno del Sarnico (14), troppo altalenante in questa parte d’annata: l’avversario di giornata sarà il Volta (5), ultimo della classe. L’Aurora Seriate, neopromossa, è in una posizione di tutto rispetto a 14 punti: la trasferta contro la Dellese (11) è un utile test per capire dove la squadra possa arrivare. Completano il girone le sfide tra Grumellese (11)-Orsa Corte Franca (15) e Castellucchio (13)-Valcalepio (10).

Nel giorne C di Promozione occhi puntati su Biassono, dove la Brembatese (12), reduce da due vittorie consecutive, sfiderà la prima in classifica (15): con una vittoria i ragazzi di Ottolenghi avvicinerebbero la testa del girone.

Spera in un passo falso del Biassono il Paladina (14), atteso dalla sfida casalinga contro il Brugherio (9), posizionato a centro classifica. Il Lemine (7) vuole uscire dalle zone calde della classifica e, dopo aver vinto in trasferta, proverà a ripetersi in casa. L’avversario di turno è il Cassina de' Pecchi (5): il match si presenta come un vero scontro salvezza dopo sole 8 partite di campionato.

Il derby di giornata sarà in scena a Pontirolo: i padroni di casa (7) sono stati risucchiati nelle zone basse della graduatoria e cercheranno il riscatto, ma l’avversario che si troveranno di fronte, il Curno (10), è in uno splendido stato di forma.

Nel girone D, il match clou di giornata si giocherà a Treviolo dove i padroni di casa (10) sfideranno l’Arcene (13): un pronostico da tripla, visto l’ottimo momento di entrambe le formazioni. La capolista Mornico (16) se la dovrà invece vedere contro il Sebinia (7), già in lotta per la salvezza.

Incontro ricco di fascino quello tra San Paolo d’Argon (9) e Stezzanese (9), due squadre con un passato illustre, ma con un presente ancora da definire: entrambe posizionate a metà classifica chiederanno all’incontro i tre punti per compiere un deciso salto di qualità.
 Simone Masper

m.sanfilippo

© riproduzione riservata