Domenica 01 Novembre 2009

La Trawel Fly riprende il volo
Vittoria per 3-0 in Sardegna

QUARTU SANT'ELENA-TRAWEL FLY AGNELLI 0-3
Parziali: 19-25, 12-25, 23-25.
Quartu Sant’Elena: Apeddu, Cadelano, Mocci, De Rosas, Floris, Giacchi, Lisci, Marili, Pontassuglia, Muccione (L). Libero: Cattide. All. Idili.
Trawel Fly Agnelli: Savoldi 13, A. Rinaldi 10, Salmaso 10, Sangalli 8, Pessina 6, Cosa 6, Alborghetti 7. Libero: M. Rinaldi. Non entrati: Galbusera, Bonetti e Rubino. All. Bertuletti.
Arbitri: Carcione e Noce di Roma.

Dopo il brutto scivolone interno con il Viadana, la Trawel Fly Agnelli riprende a volare e si impone, in poco più di un’ora di gioco, con una convincente vittoria per 3-0 in casa del Quartu Sant’Elena, considerata una diretta avversaria nella lotta per la salvezza.

Un successo che risolleva il morale nella squadra bergamasca e che permette ai ragazzi allenati da Danilo Bertuletti di continuare ad occupare una tranquilla zona di centro classifica. A Quartu Sant’Elena il tecnico bergamasco ha lasciato in campo nei primi due set la solita formazione, con Cosa in regia, Andrea Rinaldi opposto, Salmaso e Sangalli a lato, Alborghetti e Savoldi al centro, con Massimo Rinaldi nel ruolo di libero. Solo nel terzo set, Bertuletti ha inserito Pessina (sei punti per lui in un solo parziale) al centro al posto di Alborghetti.

Nel primo set, dopo un avvio equilibrato (7-8), la Trawel Fly, trascinata da Salmaso, allunga in modo decisivo tra il primo e il secondo time out tecnico (12-16), rendendo quindi in discesa la parte finale del set, vinto dai bergamaschi per 19-25.

Nel secondo parziale la Trawel Fly prende subito in mano le redini dell’incontro (4-8) e grazie ad un buon Savoldi al centro, mantiene sempre un ampio margine di vantaggio (10-16), fino al crollo dei padroni di casa, come testimonia il risultato finale di 12-25.

Nella terza frazione la Trawel Fly si permette qualche distrazione e il set rimane in equilibrio fino alla fine: 23-25. Tra i bergamaschi buona la prova di Useppe Cosa che, oltre a distribuire bene il gioco, ha chiuso la serata con 6 punti nel tabellino, bottino non indifferente per un alzatore.

Sabato un’altra squadra della Sardegna sul cammino della Trawel Fly: al Palasport, alle 21, arriverà il Sant’Antioco.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata