Domenica 01 Novembre 2009

Foppa, finalmente vittoria pesante
Battuta per 3-0 la Despar Perugia

FOPPAPEDRETTI BERGAMO-DESPAR PERUGIA 3-0
Parziali: 25-19 25-20 27-25.
Foppapedretti Bergamo: Ortolani 15, Fanzini n.e., Gujska n.e., Carrara (L) n.e., Furst 10, Bosetti 10, Piccinini n.e., Arrighetti 7, Lo Bianco 2, Del Core 13, Zambelli n.e. All. Micelli.
Despar Perugia: Lehtonen 6, Quaranta 5, Leggeri 12, Zetova 11, Weiss, Dushkyevich 6, Casillo n.e., Arcangeli (L), Pincerato 1, Agostinetto n.e., Vasileva 2, Medaglioni (L) n.e., Klug n.e. All. Sbano.
Arbitri: Umberto Zanussi di Casale sul Sile (Tv ) e Maurizio Giani di Piacenza.
Note: durata set 23’, 26’, 29’. Spettatori 2.100.

Dopo tre vittorie al tie-break, vittoria pesante per la Foppapedretti che ha superato al Palasport la Despar Perugia con un secco 3-0 in un'ora e un quarto di gioco. Nello scontro tra le regine d'Europa (tre vittorie per le bergamasche negli ultimi cinque anni, due per le perugine), hanno prevalso le rossoblù come da pronostico, visto che la Despar è una compagine in parabola discendente.

Le ragazze allenate da Micella hanno vinto il primo set per 25-19, il secondo per 25-20 e solamente nel terzo hanno dovuto soffrire un po' di più, ma con un 27-25 hanno concluso la pratica sul 3-0. 

Da segnalare che Francesca Piccinini è rimasta a riposo a causa di un fastidioso torcicollo che l’aveva bloccata nelle ultime sedute di allenamento. Al suo posto Lucia Bosetti, affiancata dalla regista Lo Bianco, dalle centrali Furst e Arrighetti, dal libero Merlo e dalle schiacciatrici Del Core e Ortolani.

Ora il campionato si ferma per la Nazionale italiana, in partenza per il Giappone con Del Core, Ortolani, Piccinini, Lo Bianco, Bosetti e Arrighetti.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata