Venerdì 06 Novembre 2009

Dilettanti: lo Scanzorosciate
sulla strada della Ghisalbese

Sarà un weekend ricco di derby e di sfide al vertice quello che si appresteranno a vivere le squadre di Eccellenza e di Promozione. Le partite tra formazioni orobiche si concentrano nel girone C di Eccellenza. La Ghisalbese (22), che ha di recente perso la testa della classifica (a 23 c'è la Pro Desenzano), attende la visita dello Scanzorosciate (13), una delle squadre più in salute del girone grazie alle ultime due vittorie conquistate contro avversari quotati.

La Grumellese (12), dopo il brillante successo della scorsa settimana, se la vedrà sul proprio campo contro la Gandinese (17), reduce da una sconfitta casalinga e in cerca di riscatto. L’ultimo derby del girone sarà in scena a Seriate, dove l’Aurora (17) sfiderà la Caravaggese (15): l’incontro, tra due formazioni ambiziose, promette emozioni e numerose reti, con un pronostico quanto mai incerto.

Il Sarnico (15) cerca ancora di dare una scossa alla propria stagione e alla propria classifica e la trasferta contro l’Orsa Corte Franca (15) è un ottimo banco di prova. Difficile la partita del Vallecalepio (11), che ospiterà la quotata Rudianese (20), terza della classe.

Nel girone B si affronteranno le migliori squadre del girone. È quanto mai difficile scegliere un match clou di giornata, vista la caratura dei team a confronto. Guardando la classifica dall’alto, la Trevigliese (19) sfiderà la Base96 (19), il Ciserano (18) se la vedrà contro il Merate (18) e il Mapello (18) con la Folgore Verano (20): domenica sera la classifica potrà essere sconvolta, anche se probabilmente a goderne sarà il Seregno capolista (23), di scena a Sondrio.

Il Villa d’Almè (13) può invece fare un passo avanti in graduatoria, lasciandosi alle spalle la zona calda: la trasferta contro il fanalino Luciano Manara (5) è alla portata per gli uomini di Tarchini. La classifica del girone rimane per il momento in stand-by: il Villa d’Adda non si è ancora ufficialmente ritirato ed è alla ricerca di nuovi sponsor. Per il momento la squadra granata ha solo ricevuto la penalizzazione di un punto per non essersi presentata in campo contro la Trevigliese la scorsa settimana. Si attendono ulteriori sviluppi.

Nel girone C di promozione l’attenzione degli appassionati sarà ancora puntata su Biassono. Dopo la Brembatese, toccherà al Paladina (15) sfidare la prima della classe (18): una vittoria dei bergamaschi rimescolerebbe le carte e sarebbe un’iniezione di fiducia per il resto della stagione. Il Curno (13) vuole continuare a stupire e, dato l’ottimo periodo di forma sia in campionato, sia in Coppa, ora nessuna squadra sembra fare più timore agli uomini di Sporchia: il Brugherio (10), prossimo avversario, è avvisato.

Saranno invece pesanti i punti in palio a Carugate dove i padroni di casa (4) sfideranno la Pontirolese (7): i bergamaschi sono chiamati a cambiare il trend di questo ultimo periodo, che li ha visti precipitare nelle zone più rischiose della graduatoria.

Nel girone D il tema principale della giornata è sempre quello di scoprire i derby più affascinanti del weekend. Il Mornico (17) sarà favorito dal fattore campo, ma l’avversario di giornata non sarà la vittima sacrificale di turno. Gli uomini di Garbelli se la dovranno infatti vedere contro la Romanese (10) insediata a centro classifica. Derby di centro classifica sarà quello tra Stezzanese (9) e Forza e Costanza (10): per entrambe l’inizio di stagione è stato costellato da troppi alti e bassi e la vittoria potrebbe essere un ottimo toccasana per entrambe.

Partita ricca d’interesse quella tra la capolista Vallecamonica (18) e San Paolo d’Argon (12): i bergamaschi sono in netto miglioramento e potrebbero fare un brutto scherzetto alla prima della classe. Simone Masper

m.sanfilippo

© riproduzione riservata