Venerdì 06 Novembre 2009

Conte: «Emergenza incredibile
ma voglio vedere 11 guerrieri»

Sempre più in alto mare lo schieramento dell’Atalanta che sabato sera (ore 20,45) sfiderà la Juventus al Comunale nella 12ª giornata di campionato. Bellini, out per il secondo giorno di fila, è stato dispensato anche dall’allenamento di venerdì nella speranza che possa eliminare i sintomi dell’influenza, Radovanovic e Garics stanno tentando un problematico recupero.


Se Bellini stringerà i denti e non cadranno nuove tegole sulla testa di Conte, il tecnico confermerà l'undici che ha perso seccamente a Cagliari, del resto non ha alternative, con due varianti a centrocampo: Caserta per Radovanovic come interno, Ceravolo sulla fascia destra in sostituzione di Madonna.

Per il momento, comunque, è impossibile prevedere quale squadra presenterà mister Conte contro la seconda della classe, tanto che il mister ha convocato tutti gli acciaccati nella speranza di buone notizie in extremis.

Il tecnico, però, non vuole piangersi addosso e in conferenza stampa sottolinea: «Sappiamo che siamo in grande emergenza, la speranza è di recuperare giocatori fondamentali come Ferreira Pinto e Acquafresca dopo la sosta. Ma non mi piace lamentarmi, contro la Juventus voglio vedere in campo 11 guerrieri. Giocheremo 11 contro 11 e i complimenti ai bianconeri glieli faremo dopo la partita se avranno vinto. Ma noi non partiamo battuti. Il mio futuro? Mi lusingano i complimenti dei dirigenti della Juventus, ma io penso soltanto all’Atalanta e spero di aprire un ciclo con la squadra nerazzurra». 

Probabile schieramento
ATALANTA (4-4-2): Consigli; Padoin, Talamonti, Peluso, Bellini; Ceravolo, Guarente, Caserta, Valdes; Doni, Tiribocchi. In panchina: Coppola, Bianco, Madonna, Pellegrino, Radovanovic, Layun, Tiboni.

Programma 12ª giornata
Sabato 7 novembre: Catania-Napoli (arbitro Rosetti di Torino) alle ore 18 e ATALANTA-Juventus (Morganti di Ascoli Piceno) alle 20,45. Domenica 8 (ore 15):  Bari-Livorno (Mazzoleni di Bergamo), Bologna-Palermo (Celi di Campobasso), Cagliari-Sampdoria (Gervasoni di Mantova, )Genoa-Siena (Baracani di Firenze), Lazio-Milan (Damato di Barletta), Parma-Chievo (Pinzani di Empoli), Udinese-Fiorentina (Russo di Nola). Ore 20,45: Inter- Roma (Rocchi di Firenze).

Classifica

Inter 28 punti; Juventus e Sampdoria 21; Milan 19; Fiorentina 18; Napoli, Genoa e Parma 17; Cagliari e Palermo 16; Bari, Chievo e Udinese 15; Roma 14; Lazio 11, ATALANTA, Bologna e Livorno 9; Catania 7; Siena 6.







 










m.sanfilippo

© riproduzione riservata