A Brusaporto il memorial «Di Costanzo»
Sfida per ricordare il mister scomparso

Il Brusaporto di record e la sua storica Stezzanese. Si giocherà giovedì sera l’amichevole per ricordare mister Salvatore Di Costanzo, morto lo scorso anno nello scontro frontale tra due treni in Puglia.

A Brusaporto il memorial «Di Costanzo» Sfida per ricordare il mister scomparso

Una tragedia che, un anno fa, ha sconvolto il calcio provinciale bergamasco che nell’ultimo anno non ha dimenticato l’allenatore e lo ricorderà anche giovedì nella sfida organizzata a Brusaporto (inizio alle ore 20). Di Costanzo era uno dei tecnici più conosciuti del football dilettantistico della nostra provincia: aveva allenato per molti anni un club blasonato come la Stezzanese, ma la sua impresa più grande l’aveva centrata trascinando il Brusaporto a suon di record dalla Promozione all’Eccellenza. Era stato anche all’estero come tecnico dell’Ungheni, seconda divisione moldava, prima di rientrare in Italia. Sul campo Brusaporto si sfideranno le “sue” squadre: Calcio Brusaporto vincitrice del campionato di Promozione con i record di punti nella stagione 2012-13 e la Stezzanese vincitrice della Coppa Italia dilettanti Promozione stagione 2010-11.

© RIPRODUZIONE RISERVATA