Addio al brasiliano Valdir Peres Prese 3 reti da Rossi nel 1982 - Video

Addio al brasiliano Valdir Peres
Prese 3 reti da Rossi nel 1982 - Video

Il portiere brasiliano è morto colpito da un infarto: aveva 66 anni.

È stato colpito da un infarto durante una festa di compleanno a Mogi Mirim, nello stato di San Paolo: è stato portato immediatamente in ospedale, ma non ce l’ha fatta. Il Brasile piange Valdir Peres, portiere della Selecao del 1982, quella che sembrava destinata a vincere a mani basse il mondiale spagnolo, prima di andare a schiantarsi contro l’Italia di Bearzot al Sarria di Barcellona. Quel giorno Valdir Peres prese 3 reti da Paolo Rossi (che poi ne fece altre 2 alla Polonia in semifinale e uno alla Germania Ovest nella finale del Bernabeu), senza particolari colpe, ma la partita segnò l’inizio del suo declino.

Nel 1982 era al suo terzo Mondiale dopo quelli del 1974 e 1978 vissuti come riserva di Leao, e fin da subito venne individuato come il punto debole di una squadra schiacciasassi che poteva contare su gente come Zico, Socrates, Falcao, Eder, Cerezo, solo per citare i primi nomi.

Rossi infila Valdir Peres

Rossi infila Valdir Peres

Eppure, a parte un erroraccio nella partita con la Russia, Valdir Peres fece dignitosamente la propria parte, anche nel 3-2 per l’Italia al Sarria. Ma quelle 3 reti di Pablito segnarono la sua carriera, sviluppatasi per buona parte nel San Paolo e conclusa nel 1990 nel Santa Cruz. Quella successiva da allenatore non riuscì mai a decollare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA