Venerdì 24 Aprile 2009

AlbinoLeffe-Bari: sfida ai leader
Ai seriani va bene anche un punto

AlbinoLeffe contro la portaerei Bari. La sfida che attede i seriani sabato (ore 16) allo stadio contro l'assoluta protagonista del campionato, già virtualmente in serie A dall'alto dei suoi dieci punti di margine sulla terza, è da brividi, da scalata hilamayana, ma la vittoria sul Cittadella di martedì nel recupero ha ridato serenità e slancio alla compagine di Armando Madonna.

Considerata la forza dell'avversario, all'AlbinoLeffe potrebbe bastare un pareggio per mantenersi nei paraggi dell'area playoff (attualmente il ritardo è di un punto su Sassuolo ed Empoli, attesi pure loro da una 37ª giornata dura). C'è da vedere se l'impresa di non crollare contro la capolista allenata da Conte sia realizzabile: i galletti in trasferta hanno vinto 9 match su 18 e hanno perso soltanto due volte, l'ultima ad Empoli il 5 dicembre 2008.

Madonna per contrastare il 4-4-2 barese, che ha nel bomber Barreto (18 gol) il suo elemento più letale, dovrà puntellare bene la difesa, organizzare efficaci ripartenze e sperare che là davanti Cellini e Ruopolo confermino il loro momento felice.

Quanto allo schieramento, il mister seriano dovrebbe ripresentare Coser tra i pali (Narciso soffre ancora per un'infiammazione alla spalla) e Luoni al centro della difesa, nonostante Serafini non sia più appiedato. Rientrerà dalla squalifica Renzetti. Il brasiliano Gabionetta è stato convocato, ma - avendo appena smaltito un febbrone - è probabile che non si siederà nemmeno in panchina.

Le probabili formazioni (ore 16)
ALBINOLEFFE (4-4-2): 1 Coser; 14 Garlini, 17 Gervasoni, 16 Luoni, 33 Renzetti; 7 N. Madonna, 6 Previtali, 4 Carobbio, 21 Laner; 9 Cellini, 28 Ruopolo. In panchina: 22 Nodari, 20 Serafini, 24 Perico, 89 Geroni, 25 Sau, 11 Cisse, 8 Ferrari. All. A. Madonna.
BARI (4-4-2): 1 Gillet; 5 Masiello, 27 Stellini, 13 Ranocchia, 21 Parisi; 10 Kamatà, 14 Gazzi, 22 Donda, 17 Guberti; 20 Kutuzov, 16 Barreto. In panchina: 72 Santoni, 8 Bianco, 26 Galasso, 4 De Vezze, 23 Lanzafame, 18 Caputo, 29 C. Colombo. All. A. Conte.
Arbitro: Veleri di Roma (Copelli, Stagnoli; IV Zanichelli).
In tv e radio: Sky Calcio 5 e RadioE.

Programma 37ª giornata
Sabato (ore 16): ALBINOLEFFE-Bari (Valeri di Roma), Brescia-Mantova (Tommasi di Bassano del Grappa), Frosinone-Pisa (Tagliavento di Terni), Grosseto-Vicenza (Tozzi di Ostia), Livorno-Modena (Ciampi di Roma), Piacenza-Empoli (Marelli di Como), Rimini-Avellino (Dondarini di Finale Emilia), Sassuolo-Ascoli (Peruzzo di Schio), Treviso-Triestina (Cavarretta di Trapani).
Lunedì: ore 19 Ancona-Cittadella (Rocchi di Firenze), ore 21 Parma-Salernitana (De Marco di Chiavari).

Classifica
Bari 69 punti; Parma 66; Livorno 59; Brescia 58; Sassuolo e Empoli 55; ALBINOLEFFE 54; Triestina 52; Grosseto 51; Ascoli 49; Vicenza e Piacenza 46; Pisa, Mantova e Rimini 43; Cittadella, Frosinone e Ancona 42; Salernitana 40; Modena 36; Avellino 33; Treviso 31. Ascoli e Avellino 2 punti di penalizzazione, Treviso 1 punto di penalizzazione.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata