Altra sconfitta per Bergamo Ko dalla vice-capolista Montegranaro

Altra sconfitta per Bergamo
Ko dalla vice-capolista Montegranaro

A castigare il team Montegranaro, la vice-capolista del girone. Consoliamoci comunque all’idea che Bergamo ha venduto cara la pelle. Ma siamo purtroppo alle solite: alla squadra orobica manca quantomeno una pedina da aggiungere ad un organico assolutamente incompleto.

La gara Bergamo l’ha mantenuta viva fino a quattro minuti dal termine. Il tabellone segnava in quell’istante la perfetta parità (73-73). Pure in precedenza l’equilibrio l’aveva fatta da protagonista o quasi. Dopo dieci minuti era 24 a21 per i marchigiani; 38 a 41 all’intervallo lungo 60-69 al terzo quarto con risultato finale 84 a 75 per Montegranaro.

A livello individuale Bergsted bene sia da realizzatore che in fase offensiva. Fattori aveva iniziato con un tre su tre dalla grande distanza che faceva ben sperare. Poi con il trascorrere dei minuti è andato in calando. Non al meglio folletto Solano. Da puntualizzare il mancato impiego di capitan Ferri perché acciaccato. Adesso sotto con Orzinuovi, derby lombardo in programma nel bresciano domenica pomeriggio. Bergamo e Orzinuovi sono appaiate al penultimo posto della classifica generale dopo dieci giornate di campionato. Scontato che la posta in palio varrà il doppio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA