Alzano abbraccia la sua campionessa Folla per Michela: «Grazie a tutti» - Video
L’arrivo ad Alzano (Foto by Bedolis)

Alzano abbraccia la sua campionessa
Folla per Michela: «Grazie a tutti» - Video

Michela Moioli, regina dello snowboardcross che ha vinto la Coppa del Mondo, è arrivata nella sua Alzano Lombardo alle 20,56 di lunedì 21 marzo.

Almeno 300 persone tra striscioni, cori, bandiere, applausi e fumogeni hanno salutato l’arrivo della campionessa nel parcheggio vicino allo stadio di Alzano. C’era anche la banda di Nese che ha suonato l’Inno d’Italia in onore di Michela.

E proprio a Nese, sotto il cartello all’ingresso della frazione, è comparso uno striscione con scritto: «Paese di Michela». Per Michela è stato allestito anche un piccolo palco, dal quale la campionessa ha salutato e ringraziato i presenti.

Si tratta del primo successo assoluto per il movimento italiano al femminile in questa specialità, nonché il terzo per il nostro Paese, dopo il trionfo di Omar Visentin nel 2013/2014 e di Elmar Messner nell’ormai lontano 1996/1997.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 22 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA