Anche la Bergamo Basket batte Udine Bel momento per i ragazzi di Sacco

Anche la Bergamo Basket batte Udine
Bel momento per i ragazzi di Sacco

Impresa di Bergamo contro la temuta Udine. Il quintetto gestito da poco più di un mese da Sacco ha conquistato in Friuli la quarta vittoria sulle cinque gare disputate. Pensare senza Hollis inutilizzato per acciacchi.

L’entusiastico blitz lo si deve in particolare a tre giocatori: folletto Solano (autore di qualcosa come 35 punti) Fattori e Cazzolato (16 punti il primo, 15 l’altro. Ma senza l’encomiabile prestazione dei rimanenti quattro giocatori schierati non si sarebbe portata a casa la vittoria. A decidere le sorti della sfida a 15 secondi dal termine di un supplementare il paio di tiri liberi messi a segno con sbalorditiva tranquillità da Laganà. Bergamo era partita subito forte tanto da piazzare un 20-12 nella frazione iniziale e 45-32 all’intervallo lungo. Successivamente Udine ha ben reagito e in 10 minuti ha raggiunto la parziale parità (54-54). Da quel momento le contendenti hanno proseguito punto a punto rimandando l’esito del confronto al supplementare (60-60). Il copione non è mutato nei 5 minuti successivi: dopodiché i liberi di Laganà hanno sbloccato definitivamente il risultato (83-81).

Così ha commentato Cazzolato “Una gioia indicibile. Prima della partita erano in pochi a scommettere su di noi. Ma da qualche tempo abbiamo trovato la quadra ed pure i risultati più impensabili sappiamo come centrarli”.

A questo punto Bergamo non solo ha aritmeticamente in tasca il biglietto per i playout (scongiurando pertanto la retrocessione diretta) ma ha portato a quattro il distacco dalla penultima Roseto. E alla fine della regular season non mancano che tre giornate. Prossimo appuntamento sabato al PalaNorda contro Ferrara dell’ex regista Panni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA