Appello di Percassi: tutti allo stadio Pronta la coreografia per i 107 anni

Appello di Percassi: tutti allo stadio
Pronta la coreografia per i 107 anni

Il presidente Percassi lancia l’appello ai tifosi e invita tutti ad andare allo stadio per sostenere la squadra nella delicata sfida con il Parma. Intanto si prepara una originale coreografia

Verranno infatti distribuiti gratuitamente domenica agli ingressi dello stadio i cartoncini preparati in occasione del 107° compleanno dell’Atalanta: serviranno per creare una coreografia nerazzurra in occasione della sfida contro il Parma.

«Quando le due squadra entreranno sul rettangolo di gioco - si legge sul sito della società - andranno sollevati per creare un “muro” nerazzurro, una coreografia per celebrare i 107 anni di storia della società atalantina fondata il 17 ottobre 1907».

Intanto ancora qualche dubbio per Colantuono. Soprattutto dalla metà campo in su. Si va verso il 4-3-3 già visto nella seconda parte della gara di Genova con la Sampdoria, ma resta l’incertezza su qualcuno degli interpreti.

German Denis

German Denis
(Foto by Magni Paolo Foto)

In difesa davanti a Sportiello dovrebbe essere confermata la linea finora impiegata cinque volte in sei partite con Zappacosta, Biava, Benalouane e Dramé. Davanti in caso di 4-3-3 i candidati principali per occupare i tre posti sono Moralez, D’Alessandro e Denis: i primi due che ovviamente agirebbero sugli esterni, con l’argentino libero di svariare partendo da sinistra.

Davanti ci potrebbe però anche essere un ballottaggio: nelle ultime ore sembra che siano salite le quotazioni di Boakye e non è escluso che possa essere preferito in extremis proprio a Denis.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 18 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA