Venerdì 28 Agosto 2009

Atalanta, allenamento notturno
Nel Genoa forse recupera Crespo

Allarme rientrato, ma era prevedibile, sul possibile forfait di
Doni, Guarente e Padoin che - a meno di ricadute nelle ultime due sedute d'allenamento - potranno giocare da titolari nell'esordio casalingo di domenica sera (ore 20,45) dell'Atalanta contro il temibile
Genoa. Tra i rossoblù non ci sarà peraltro Floccari, ex di lusso, in quanto infortunato. Mister Gregucci ha in mente almeno un cambio nello schieramento che ha perso per 1-0 domenica scorsa a Roma contro la Lazio. Al centro della difesa è probabile che giochi Talamonti in sostituzione di Bianco. In attacco confermata l'unica punta Acquafresca, con Doni trequartista, anche se Tiribocchi è in buona forma. L'Atalanta sosterrà stasera, alle 20,30, un allenamento allo stadio, mentre domani alle 17 è in programma l'allenamento di rifinitura, sempre a porte chiuse.

Quanto al Genoa, reduce dalla qualificazione alla fase ai gironi di Europa League dopo l'1-1 di Odense (Criscito in gol), venerdì è stato distratto dall'estrazione delle avversarie del girone eliminatorio Valencia, Lilla e Slavia Praga), ma a Bergamo tenterà di confermare lo scoppiettante esordio di campionato con il 3-2 rifilato alla Roma. Contro i bergamaschi il mister rossoblù dovrà rinunciare a Juric, infortunatosi in Danimarca (violento trauma facciale), mentre potrebbe recuperare Crespo che si era fermato nella fase di riscaldamento per un risentimento muscolare.

Probabili formazioni
ATALANTA (4-4-1-1)
: Consigli; Garics, Manfredini,
Talamonti, Bellini; Padoin, Guarente, Barreto, Valdes; Doni;
Acquafresca.
GENOA (3-4-3): Amelia; Papastathopoulos, Biava, Moretti; Rossi, Milanetto, Zapater, Criscito; Mesto, Crespo, Palacio.

Programma 2ª giornata

Sabato: ore 18 Bari-Bologna (Velotto di Grosseto) e ore 20,45 Milan-Inter (Rizzoli di Bologna). Domenica: ore 18 Roma-Juventus (Rocchi di Firenze) e ore 20,45 ATALANTA-Genoa (Saccani di Mantova; (Padovan-Tonolini; Gava), Cagliari-Siena (Pinzani di Empoli), Chievo-Lazio (Damato di Barletta), Fiorentina-Palermo (Orsato di Schio), Napoli-Livorno (De Marco di Chiavari), Parma-Catania (Mazzoleni di Bergamo) e Sampdoria-Udinese (Trefoloni di Siena).

Classifica
Genoa, Milan, Sampdoria, Palermo, Juventus e Lazio 3 punti; Parma, Udinese, Bari, Fiorentina, Bologna, Inter, Cagliari e Livorno 1; Roma, Napoli, Catania, Siena, ATALANTA e Chievo 0.

I biglietti
Questi i prezzi dei biglietti (va aggiunto il diritto di prevendita) per Atalanta-Genoa. Poltroncina 110 euro (5 junior); tribuna centrale 65 (45 ridotto, 5 junior); tribuna laterale 40 (30, 5); parterre tribuna 17 (11, 3); centrale Creberg 29 (20, 3); laterale Creberg 21 (14, 3); parterre Creberg 18 (13, 3); distinti 16 (9, 3); curve 14 (8, 3); ospiti 14.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata