Atalanta, chi dei nuovi acquisti debutterà già con il Frosinone?
Freuler (Foto by Magni Paolo Foto)

Atalanta, chi dei nuovi acquisti
debutterà già con il Frosinone?

Interessante sarà innanzitutto certificare, nella sfida di sabato (ore 18) a Frosinone, se l’Atalanta darà continuità alla brillante prova di domenica scorsa con l’Inter.

Del resto questa camaleontica squadra spesso e volentieri ha fornito prestazioni deludenti proprio contro avversarie di media bassa levatura. Gli occhi dei tifosi, però, saranno pure puntati sui nuovi acquisti che potrebbero addirittura esordire anche se in partita in corso.

Djimisiti e Freuler, infatti, si sono già allenati in gruppo nelle ultime due sedute di allenamenti a Zingonia. Il primo, granatiere centrale difensivo, si pone come candidato a rilevare la maglia di uno tra Cherubin e Toloi; l’ altro (centrocampista) è in predicato di sostituire lo squalificato Cigarini o Grassi, ormai prossimo a trasferirsi al Napoli.

A scalpitare c’è, inoltre, Diamanti da otto giorni nerazzurro che ha disputato un fugace spezzone di partita con l’Inter. Si sa, comunque, che l’ingaggio dell’ ex nazionale non è, sulla carta, legato solo a qualche minutaggio lungo il manto erboso bensì lo stesso è destinato a ricoprire il ruolo di titolare fisso.

Non manca la curiosità nemmeno su Monachello. Il mister lo confermerà dopo la totale fiducia (discretamente ripagata) accordatagli sempre nell’incontro con l’Inter? Probabilità di rivedere la giovane punta con il Frosinone ne esistono parecchie considerando, per di più, il perdurare dell’assenza per infortunio di Pinilla e con un Denis intento a preparare le valigie per un rientro in Patria.

Insomma un’Atalanta piena di incognite, complice un mercato di riparazione (o di rafforzamento?) che non conosce proprio tregua. Molto dipenderà, poi, dal modulo tattico che privilegerà Edy Reja. L’allenatore friulano coniugherà l’allora inedito 3-5-2 sperimentato con esito soddisfacente con l’Inter o tornerà al collaudato 4-3-3 votato dall’inizio del campionato? Ed in base a questa scelta verranno indicati sulla lista ufficiale da consegnare all’arbitro appena prima del pronti via questa o quella pedina ritenuta strategicamente più idonea.


© RIPRODUZIONE RISERVATA