Venerdì 11 Luglio 2014

Atalanta: Cigarini piace a molti

Ecco i russi e il Milan di Inzaghi

Il centrocampista dell'Atalanta Luca Cigarini

Uçan non arriverà a Bergamo. La Roma ha infatti depositato il contratto del turco in Lega Calcio occupando il proprio slot di extracomunitario, ma soprattutto ora il giocatore non potrà cambiare squadra fino a gennaio. Dunque niente prestito all’Atalanta che ora si cercherà un’altra seconda punta.

Intanto gli atalantini piacciono all’estero. Del Siviglia su Carmona si sta parlando da settimane e se ne parlerà ancora, del Werder Brema che segue Bonaventura si è avuta la conferma in questi giorni, ma è di ieri la notizia dell’interesse del Cska Mosca per Cigarini.

E i rubli (abbondanti) russi possono essere una variabile imprevedibile. L’Atalanta non ha intenzione di cederlo, anzi come rivelato dal suo agente a febbraio gli ha anche allungato il contratto di un altro anno.

Ieri si è diffusa anche un’altra voce: Inzaghi vorrebbe Cigarini al Milan. Ma con quali soldi? Il Milan al momento ne ha pochi da mettere sul piatto e senza le coppe non ha neanche la necessità di irrobustire troppo l’organico. Dunque attenzione più al Sassuolo, che può smussare le richieste atalantine inserendo magari Kurtic (Sansone piace ma non è sul mercato).

Leggi di più su L’Eco di Bergamo dell’11 luglio

© riproduzione riservata