L’Atalanta non fa la stupida, Roma ko La freddezza di Kessié dal dischetto: 2-1

L’Atalanta non fa la stupida, Roma ko
La freddezza di Kessié dal dischetto: 2-1

A questo punto parlare di sorpresa non ha più senso. Questa Atalanta è una realtà che può far paura a chiunque. Ci sono passate il Napoli, l’Inter e ora anche la Roma: tre squadre che, per la legge del mercato, i nerazzurri dovrebbero guardare con in binocolo.

Invece sono lì, faccia a faccia. Una posizione conquistata con un gioco spettacolare, con una grinta da applausi, con le mosse di Gasperini, con i giovani, con la fantasia e con i gol. Niente di meglio. Primo tempo di marca romanista, senza storia, con un rigore trasformato da Perotti a giustificare il predominio. Nella ripresa però le contromosse di Gasperini cambiano la partita. Parte l’assedio nerazzurro nell’area avversaria. Il pareggio di faccia di Caldara è liberatorio. Poi il resto della partita è a senso unico, con la pressione costante dell’Atalanta e la Roma impegnata a difendersi come meglio può. Sembra reggere fino al 90esimo, ma a un minuto dalla fine arriva il rigore conquistato dal Papu Gomez. Sul dischetto di presenta Kessié, freddo come un pezzo di ghiaccio: Szczesny spiazzato e mano sulla fronte davanti a una curva in delirio.

Domani su L’Eco di Bergamo otto pagine sulla spettacolare vittoria dell’Atalanta.

SECONDO TEMPO

45’ - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLL: Kessié si presenta sul dischetto: spiazzato Szczesny.

44’ - Rigore per l’Atalanta: fallo sul Papu Gomez.

39’ - Sinistro a botta sicura di Gagliardini: Fazio respinge.

31’ - Palo di Freuler da pochi passi. Il centrocampista si dispera. E i tifosi con lui.

23’ - Negli ultimi dieci minuti l’Atalanta è stata devastante.

22’ - Sempre lui, il Papu Gomez, se ne va sulla destra inseguito da Szczesny: cross al centro e deviazione provvidenziale di Rudiger.

21’ - Gomez si libera al limite dell’area, tiro centrale troppo debole per impensierire Szczesny.

18’ - Kessié sfiora il vantaggio. Palla fuori di poco. L’Atalanta ora ha preso fiducia.

17’ - GOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLL di Caldara. Il difensore raccoglie di faccia una respinta della difesa giallorossa: la palla finisce in rete. È pareggio.

14’ - Entra Freuler, esce Kurtic.

13’ - Sinistro di controbalzo del Papu Gomez: palla fuori.

12’ - Colpo di testa di Toloi servito da Gomez: Szczesny si allunga alla sua sinistra e blocca.

8’ - Fallo di Strootman sul Papu Gomez. Giallo per il giallorosso.

5’ - Esce Masiello, entra D’Alessandro. Gasperini senza paura.

1’ - Cominciato il secondo tempo

PRIMO TEMPO

46’ - Destro a giro di Gagliardini da fuori area. Alto.

41’ - Perotti si presenta sul dischetto: gol.

40’ - Calcio di rigore per la Roma. Fallo di mano di Toloi in area.

30’ - La Roma ha ingabbiato il Papu Gomez e Kurtic.

27’ - Azione fotocopia. Ancora Salah lanciato a rete sorprende la difesa nerazzurra, tira e Berisha risponde in due tempi.

26’ - Salah entra in area palla a piede, tiro, ma Berisha para.

25’ - Colpo di testa di Dzeko a lato.

21’ - Bella azione di Gagliardini che si libera sul destro, entra in area e fa partire un tiro che però si spegne a lato della porta.

11’ - Opportunità per la Roma sugli sviluppi di un calcio d’angolo. De Rossi in area ostacola irregolarmente un difensore nerazzurro e l’arbitro fischia la punizione. Dopo i primi minuti la Roma prova a spingere con più insistenza.

7’ - Tiro di Kurtic dalla lunga distanza: palla alta.

1’ - Partita iniziata.

Ecco le formazioni

Atalanta: Berisha, Toloi, Caldara, Zukanović, Masiello, Kessie, Gagliardini, Spinazzola, Kurtić, Petagna, Gomez.

Roma: Szczesny, Peres, Manolas, Fazio, Rudiger, De Rossi, Strootman, Salah, Nainggolan, Perotti, Dzeko.


i.invernizzi
Isaia Invernizzi

Giornalista professionista, lavora a L’Eco di Bergamo dal 2016. Redattore della cronaca cittadina dal marzo 2019 dopo tre anni in redazione web. Amante dei dati in tutte le loro forme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA