Mercoledì 29 Aprile 2009

Atalanta: Conte è in pole position
Doni sta bene, giocherà ad Udine

L'Atalanta ha ribadito più volte di voler riflettere con calma prima di decidere il nome del prossimo allenatore, ma intanto si sta naturalmente muovendo. Il nome nuovo che circola da qualche giorno è quello di Antonio Conte, mister del lanciatissimo Bari in serie B, che sembra essere attualmente in pole position.

Tra l'ex juventino e il club atalantino ci sarebbero stati nuovi contatti, ma la trattativa è destinata a durare qualche settimana. Nell'intervista esclusiva rilasciata a L'Eco di Bergamo il 28 aprile Conte ha parlato dell'Atalanta «come di una squadra che sarebbe onorato di guidare» sottolineando che «vorrei allenare in una piazza entusiasta dove poter lavorare con entusiasmo, il blasone di un club non è di prioritaria importanza», ma è anche vero che le sirene provenienti da Torino sono molto invitanti.

I tifosi juventini, stanchi di Ranieri, stanno intonando continuamente il nome di Conte nelle ultime partite casalinghe e per l'ex mastino bianconero un'eventuale candidatura alla panchina della Juve sarebbe una chance da valutare con la massima attenzione. La dirigenza juventina ha ripetutamente confermato Ranieri, ma se i risultati continuassero a essere negativi ecco che Conte potrebbe entrare davvero nell'elenco dei papabili.

Dunque, situazione allenatore ancora in grande evoluzione: non sono comunque tramontate le ipotesi Marco Giampaolo, Delio Rossi e Mario Beretta.

Notiziario
Quanto all'Atalanta che sta preparando il match esterno di Udine, la buona notizia è che Cristiano Doni ha già superato brillantemente l'infiammazione al tendine d'Achille della gamba destra. Sembrava un guaio muscolare che avrebbe potuto tenerlo ko per più tempo e invece il «vecchietto» Doni si è allenato regolarmente con i compagni e domenica giocherà sicuramente titolare, a meno di ricadute. Per sostituire lo squalificato Garics mister Del Neri schiererà Capelli o Peluso.

Il consueto test infrasettimanale del giovedì stavolta sarà disputato a Mozzo dove l'Atalanta giocherà alle 14,30 contro la squadra di casa, al comando della classifica nel girone B di Seconda categoria.

      

m.sanfilippo

© riproduzione riservata