Martedì 26 Agosto 2014

Dramé vuole il premio scudetto

D’Alessandro: qui per il gran salto

D'Alessandro e Drame'
(Foto by Magni Paolo Foto)

Dramé e D’Alessandro.Un difensore e un esterno, Sono i due nuovi acquisti dell’Atalanta presentati oggi nel corso di una conferenza stampa dal direttore generale della società nerazzurra Pierpaolo Marino.

Boukary Dramé, classe 1985, proviene dal Chievo Verona: «Ho scelto l’Atalanta - ha detto - perchè è una squadra più ambiziosa rispetto a quella veronese. Dobbiamo trovarci pronti fin dall’inizio del campionato e fare subito punti. Certo, è difficile essere al top ora, ma dobbiamo crederci».

Una curiosità. Dramé ha chiesto a Marino un premio scudetto. Una boutade, ma questo la dice lunga sullo spirito che ha accompagnato l’arrivo del giocatore a Bergamo. Quanto ai suoi idoli, Dramé non ha dubbi: «Rivaldo».

La parola è poi passata a D’Alessandro, classe 1991, proveniente dal Cesena, un esterno promettente, forse il migliore in circolazione nello scorso campionato di serie B. «Sono qui per il salto di qualità - ha detto D’Alessandro -, spero di ritagliarmi uno spazio importante in squadra. Con il mister ho già parlato: devo migliorare come goleador ed essere più “cattivo” sottorete”».

© riproduzione riservata