Atalanta fermata sul 3-3 dal Novara
Nella seconda amichevole 3-0 al Renate

Nella prima - e più prestigiosa - delle due amichevoli in programma mercoledì 29 luglio in Val Seriana, l’Atalanta ha pareggiato per 3-3 contro il Novara neopromosso in serie B.

Atalanta fermata sul 3-3 dal Novara Nella seconda amichevole 3-0 al Renate

Riassumento in modo molto sintetico il match di Clusone, i nerazzurri hanno mostrato buone cose in attacco, ma hanno denunciato molti problemi in difesa, soprattutto nelle azioni nate da palla inattiva. La squadra allenata da Reja è passata in svantaggio al 23’ pt su marchiano errore di Benalouane che ha atterrato Corazza in area: rigore trasformato da Evacuo.

Pareggio nerazzurro al 28’ pt, sempre su penalty, trasformato da Gomez e decretato per un atterramento subìto da Kurtic, che era stato smarcato da un bel lancio di Cigarini. Al 29’ pt palo di Evacuo in rovesciata. Atalanta avanti al 34’ pt con D’Alessandro che ha colpito in mischia su corner. Sempre D’Alessandro ha realizzato il 3-1 per i bergamaschi al 36’ pt, quando - in agguato sul secondo palo - ha trasformato in gol con un sinistro al volo un traversone da sinistra di Kurtic.

Nella ripresa, Evacuo ha dimezzato il ritardo al 12’ st con un colpo di testa e, dopo un palo di Monachello in rovesciata al 30’ st, il Novara ha firmato il definitivo 3-3 al 34’ st con una legnata dal cuore dell’area di Adorjan.

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Conti, Benalouane, Masiello, Brivio; Carmona (1’ st Grassi), Cigarini, Kurtic; D’Alessandro, Boakye (1’ st Monachello), Gomez.

Reti: 23’ pt rig.Evacuo, 28’ pt rig. Gomez, 34’ pt e 36’ pt D’Alessandro, 12’ st Evacuo, 34’ st Adorjan.

Nel secondo test, disputato a Rovetta contro il Renate, compagine di Prima divisione, l’Atalanta ha prevalso per 3-0. L’1-0 è stato firmato al 6’ pt da Denis che ha trasformato un rigore decretato per un netto atterramento subìto da Moralez, raddoppio al 32’ pt di Dramè, autore di un sinistro rasoterra da trenta metri. Nel primo tempo da segnalare anche, al 37’ pt, una rete fallita da Denis che, solo davanti al portiere, ha calibrato male un pallonetto. Nella ripresa, terzo gol nerazzurro con de Roon al 15’ st: l’olandese si è inserito alla perfezione sull’assist da sinistra di Moralez e ha freddato il portiere avversario.

Atalanta (4-3-3): Bassi; Raimondi, Stendardo, Cherubin (19’ st Kresic), Dramè (11’ st Del Grosso); Giorgi (27’ st Tulissi), Migliaccio, de Roon; Tulissi (1’ st Bellini), Denis, Moralez.

Reti: 6’ pt rig. Denis, 32’ pt Dramè, 15’ st de Roon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA