Atalanta, il commento di Elio Corbani «Una più che onorevole sconfitta»

Atalanta, il commento di Elio Corbani
«Una più che onorevole sconfitta»

«Eravamo tutti convinti che l’Atalanta potesse limitarsi solo a una onorevole sconfitta». È in commento di Elio Corbani.

«Invece contro la Juventus la squadra di Colantuono, pur priva di tanti giocatori titolari, ha impegnato severamente la difesa avversaria».

«L’Atalanta - dice Corbani - si è dimostrata questa volta, contro i campioni d’Italia, una signora squadra. Da notare, in particolare, l’ottimo debutto in campionato di Scaloni. Entusiasmante il gol che ha portato in vantaggio l’Atalanta, con il corner di Baselli per il colpo di testa di Migliaccio».

Ascolta il commento di Elio Corbani

Juve-Atalanta: il commento di Elio Corbani
Elio Corbani - nell’altra foto Scaloni

Elio Corbani - nell’altra foto Scaloni

Buona anche la prestazione di Sportiello: il portiere ha compiuto numerosi importanti interventi. «Dopo il gran gol di Pirlo che ha riportato la Juve in vantaggio - dice Corbani - si pensava che la ripresa portasse alla definitiva scontata batosta. Invece l’Atalanta è riuscita anche a riaffacciarsi dalle parti di Buffon».

Insomma una sconfitta più che onorevole per questa Atalanta sulla quale alla vigilia pochissimi avrebbero scommesso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA