Atalanta in campo sabato a Torino Alla ricerca del riscatto, subito

Atalanta in campo sabato a Torino
Alla ricerca del riscatto, subito

L’inaspettato ko con la Spal ha tolto un po’ di fiducia di certezze ai nerazzurri che comunque non possono abbassare la guardia.

Tre punti dall’obiettivo della nuova qualificazione in Champions con diciotto gare ancora da disputare. Missione ancora più che possibile, considerando il gioco spumeggiante della squadra, ormai riconosciuto e invidiato da tutti. Considerata anche la partita con l’Inter dove per poco i nerazzurri non si sono aggiudicati l’intera posta in palio e i precedenti due 5 a 0.

Naturalmente, per onestà intellettuale, teniamo presente che all’andata l’undici di Mazzarri ci superò pur senza alcun merito. E ancora che, sempre il Torino, al pari nostro, scenderà sul manto erboso di casa intenzionato a riscattare la sconfitta col Sassuolo. Sia Toro, sia Atalanta sono accomunate dall’obiettivo di non accontentarsi mai del pari.

In casa Atalanta esistono perplessità sull’utilizzo del Papu sofferente alla caviglia. Non a caso col talentuoso argentino a mezzo servizio la squadra non ha brillato contro la formazione di Semplici. Punto di domanda pure sull’acciaccato Castagne. Rientrerà, invece, l’olandese Hateboer che ha scontato la giornata di squalifica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA