Atalanta, in corsa su tutti i fronti Il punto con l’Inter aiuta

Atalanta, in corsa su tutti i fronti
Il punto con l’Inter aiuta

Più che mai in corsa per League, Champions e Coppa Italia. La cavalcata di questa straordinaria Atalanta alla ricerca dei tre eccellenti obiettivi risulta irrefrenabile.

Persino il temibile esame Inter sul manto erboso della «Scala» del calcio nazionale è stato superato coi fiocchi. Non si è vinto? D’accordo, ma è un pareggio che più prezioso di così non potrebbe essere. È un punto che ci aggancia al Milan al quarto posto: posizione da sogno impensabile per il popolo nerazzurro.

Parliamoci chiaro: a volte ci risulta difficile interpretare il ruolo di big. Invece è proprio così. Contro l’Inter l’assenza di bomber Zapata si sarà magari avvertita, ma guarda caso gli atalantini hanno lasciato il manto erboso del Meazza senza pagare dazio. Certo, è mancato il gol ma al tempo stesso la difesa non ne ha incassati. Merito pure di mister Gasperini nell’escogitare una tattica e un modo adeguato di giocare escogitato ad hoc nel paio di giorni post il poker col Bologna.

Anche i risultati dell’ultimo turno ci hanno dato una mano visto che solo la Roma (tra le grandi) si è assicurata (in qualche modo) l’intera posta in palio. E adesso sfruttiamo a dovere il calendario che parla di sfida casalinga, lunedì sera, con il pericolante Empoli. Si preciserà che l’undici toscano verrà a Bergamo con l’acqua alla gola mettendo in campo ogni energia agonistica. Sarà ma rimaniamo sempre dell’idea che è meglio affrontare avversari di fascia bassa anzicchè chi dispone di pedine di qualità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA