Atalanta in emergenza col Pescara Out in 4: debuttano Gollini ed Hateboer

Atalanta in emergenza col Pescara
Out in 4: debuttano Gollini ed Hateboer

Oltre allo squalificato Kurtic, fuori anche Conti, Berisha e per Kessie al massimo la panchina.

Atalanta in emergenza. Per la prima volta in questa stagione il tecnico Gian Piero Gasperini si troverà senza 3 titolari out per infortunio e uno per squalifica. Contro il Pescara, in campo domani alle 15 al Comunale, mancheranno Kessie, Conti e la new entry Berisha, quest’ultimo out per una lesione muscolare, oltre allo squalificato Kurtic. «Non era mai successo, tra squalifiche e infortuni, Kessie non si è allenato, al massimo sarà in panchina. Non sono così tanti, ma non siamo abituati, non è mai successo quest’anno: quando si arriva nel periodo decisivo è fondamentale l’apporto di tutti, anche chi ha giocato meno, chiunque può essere determinante, anche solo per una partita. Hateboer è la soluzione naturale al posto di Conti, Zukanovic esterno può essere una soluzione». In porta, chiaramente, il debutto del nazionale under 21 Gollini.

Hans Hateboer

Hans Hateboer

Settimana delicata, inaspettata, perché la sconfitta nell’ambiente dei tifosi atalantini non è servita per muovere critiche, ma per incitare ancora di più Gomez e compagni. «La sconfitta ci sarà utile per alzare l’attenzione, giocare una buona partita e vincere, per poi arrivare alla sosta, recuperare gli infortunati e prepararci alla volata finale. Non una settimana bellissima, tra gli acciacchi e il ko di domenica, bisogna ripartire, guardando la classifica ci sono mille motivi per provare a ripartire.È stata brutta, pesante, in generale siamo usciti con 4 punti in 3 partite contro squadre di livello, avremmo fatto la firma qualche mese fa per essere in ballo a 10 giornate dalla fine ed è successo così».

Gian Piero Gasperini

Gian Piero Gasperini

L’occasione per il riscatto è alle porte, contro un Pescara ormai ad un passo dalla Serie B, ma come tutte le squadre allenate da Zeman da non vanno sottovalutate. «Sarà dura come tutte, ma in casa abbiamo 6 partite su 10 per dare una risposta. Loro hanno avuto difficoltà, ma ogni partita da vincere è complicata, servirà attenzione e fiducia nei nostri mezzi per mettere apposto subito le cose, per noi 3 punti significherebbero rivedere tutto nel modo migliore. Pensiamo alla nostra interpretazione del match, altrimenti tutte diventano difficili: hanno messo in difficoltà tante squadre, anche se il risultato non è stato dalla loro parte».

L’esultanza di Caldara dopo la rete del match d’andata

L’esultanza di Caldara dopo la rete del match d’andata

Un primo passo per entrare nella storia. Il week end alle porte presenta una ghiotta occasione per i ragazzi di Gasperini, vogliosi di riscatto ma di raggiungere il miglior risultato di sempre. «I ragazzi hanno lavorato nel modo migliore in giorni condizionati dagli acciacchi a vari giocatori, anche Caldara si è allenato poco. Avevamo pensato di anticipare il ritiro, ma mi sono accorto che poteva essere interpretato come una punizione e non sarebbe stato giusto. Se domenica facciamo risultato raggiungiamo il miglior risultato della storia dell’Atalanta, e poi potremmo puntare ad altri record e lottare per l’Europa, questi sono i pensieri che ci devono dare forza. Il più arrabbiato sono stato io del ko di Milano, c’era il rischio di fare passare la sconfitta come un episodio normale: ora bisogna dare una risposta all’accoglienza che ci hanno riservato domenica i tifosi».

Gomez in azione a Pescara

Gomez in azione a Pescara

E torna puntuale «TuttoAtalanta diretta stadio» su Bergamo Tv. A commentare la sfida col Pescara, a partire dalle 14 fino alle 18 di domenica l’ex difensore nerazzurro Giuseppe Biava; i giornalisti Arturo Zambaldo e Osvaldo Palazzini; l’opinionista Luciano Passirani e Enzo Guidolin. Interventi tramite video chiamate Skipe, con Elisa Cucchi, Ralf Hildebrand, Massimo Casari, Mario Gamba (dalla Germania) Enrico Ongaro (da Miami-Florida) Enrico Fagiani e Attilio Varischetti. Collegamenti dallo stadio con i giornalisti Matteo De Sanctis e Simone Pesce. Al termine della partita, dalla sala stampa dello stadio interviste agli allenatori dell’Atalanta, Gasperini e del Pescara, Zeman. Conduce la trasmissione Fabrizio Pirola. I telespettatori possono inviare messaggi al numero 335.6969423. Bergamo Tv si riceve sul canale 17 del digitale terrestre e in streaming sul portale www.bergamotv.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA