Atalanta, punti e tanti gol pure domenica col Cagliari?
Esultanza dei nerzzurri durante Lazio-Atalanta (Foto by Ansa)

Atalanta, punti e tanti gol
pure domenica col Cagliari?

I nerazzurri di Torino e Roma (sponda Lazio) hanno acquisito la certificazione di candidarsi autorevolmente alla corsa per il tricolore.

Sei punti e 8 gol (subendone 3). Se non è un inizio da scudetto. O meglio correggiamo, sia pure parzialmente, il tiro: i nerazzurri di Torino e Roma (sponda Lazio) hanno acquisito la certificazione di candidarsi autorevolmente alla corsa per il tricolore. Ciò non è da considerarsi una novità visto che anche nello scorso torneo ad un certo momento la conquista di capoclassifica finale la si era presa in seria considerazione. È il caso di ricordare ai deboli di memoria che alla vigilia della sfida di ritorno con la Juventus il Papu e soci accusavano il ritardo di appena tre lunghezze. Di questi tempi, persino i più pessimisti sussurrano la parola «salvezza» ed anche questo rappresenta un aspetto psicologico di indubbia valenza. Ci si rende conto che il Gasp si è avvicinato al via del campionato senza disporre dei nuovi acquisti? In altre parole si è giocoforza dovuti affidare alla medesima formazione che un anno fa si era brillantemente collocata al terzo posto per la seconda volta consecutiva. Immaginiamo, allora, l’ulteriore competitività della squadra con i nuovi innesti naturalmente da avvicendare con profondo acume tecnico-tattico ai «vecchi» della collaudata compagnia. È già tempo di spostarci al prossimo impegno di domenica all’ora di pranzo quando si ospiterà al Gewiss Stadium il Cagliari. Ma dai, sbilanciamoci a voce alta, prevedendo il terzo successo di fila magari ancora con il fumante pallottoliere a portata di mano. E, quanto a favorevoli pronostici, chi non alzerebbe la mano convinto di non andare incontro a magre?


© RIPRODUZIONE RISERVATA