Atalanta, sette partite senza subire gol
Nessuno meglio dei nerazzurri in serie A

In questi giorni di bilanci, osserviamo che uno dei segreti dell’altissimo rendimento dell’Atalanta nel girone di andata è la difesa.

Atalanta, sette partite senza subire gol Nessuno meglio dei nerazzurri in serie A
Etrit Berisha, portiere dell’Atalanta in prestito dalla Lazio

L’inizio della lunga serie positiva dei nerazzurri è coinciso con il lucchetto messo alla propria porta e con i 739’ trascorsi senza subire gol su azione: otto partite intere e scampoli di Crotone e Juventus, da settembre a dicembre. Ovvero oltre due mesi, lasciando agli avversari le uniche gioie di una punizione (Inter, Eder) e un rigore (Roma, Perotti), peraltro ininfluenti.

L’Atalanta ha la quinta migliore difesa della serie A: 21 gol subiti, dietro soltanto a Juventus (14), Roma (18), Milan e Chievo (20), a pari merito con Napoli, Lazio e Inter. Numeri che colpiscono, ma che diventano anche più altisonanti se inquadrati da un’altra prospettiva: come quella che dice che la squadra di Gasperini ha mantenuto la porta inviolata ben sette volte ed è prima in serie A nella speciale classifica.

Vertice stagionale condiviso con l’Empoli: bergamaschi e toscani, in ben sette casi, hanno chiuso senza subire reti e dominano davanti a Juventus, Milan, Roma, Napoli, Fiorentina e Genoa, tutte a quota sei. L’Atalanta ha annullato gli attacchi di Napoli, Fiorentina, Pescara, Genoa, Sassuolo, Bologna e Milan: cinque volte c’era in porta Berisha, le ultime due Sportiello. A causa di questa staffetta, l’empolese Skorupski primeggia nella classifica dei portieri: sette volte imbattuto contro le cinque di Berisha.

© RIPRODUZIONE RISERVATA