Sabato 09 Agosto 2014

Atalanta-Spezia finisce 2-0

A segno Boakye e Bonaventura

Jack Bonaventura
(Foto by Magni Paolo Foto)

Prosegue senza intoppi il precampionato della formazione di Stefano Colantuono, che mostra già una forma accettabile e batte 2-0 al Comunale lo Spezia, formazione della cadetteria che vede tra le fila della dirigenza l’ex nerazzurro Igor Budan. Boakye-Bonaventura sono stati i due marcatori del match: non un caso, visto che gli stessi giocatori sono stati i veri protagonisti delle amichevoli estive della nuova Atalanta.

Da rivedere l’affiatamento con Denis, ma in 45’ qualcosa si è visto tra il Tanque, già voglioso d’andare a rete e il giovane Boakye. Bonaventura ha deliziato con qualche lampo di genio e il gol del 2-0, partito dai suoi piedi e poi finalizzato dallo stesso. Ottime indicazioni anche dalla difesa, soprattutto dai due esterni, Zappacosta e Dramè, spesso al cross e dalla difesa nuova di pacca, con Benalouane centrale a differenza dello scorso anno, quando giocava come esterno destro.

Ancora imbattuta la porta di Consigli e di Sportiello, entrambi protagonisti. Di questo caldo preserata d’inizio agosto resta il coro dei tifosi della Curva Nord: “Cigarini deve restare”, un chiaro messaggio alla società. Gli stessi tifosi sperano inoltre che non sia stata l’ultima da protagonista al Comunale di Bonaventura, accostato dall’inizio dell’estate alla Fiorentina.

Promossa l’Atalanta vista all’opera contro lo Spezia, la formazione di Stefano Colantuono sarà nuovamente in campo mercoledì 13 agosto a Zingonia per due amichevoli, alle 16 contro l’Equipe Lombardia e alle 18 contro Pro Sesto.

PRIMO TEMPO

7: Ottimo spunto di Bonaventura sulla sinistra, cross per Denis e colpo di testa alto.

8’: Schiattarella da sinistra, retropassaggio per l’ accorrente Sammarco, parata a terra di Consigli.

11’: palla recuperata da Carmona, tiro di Denis dal limite a terra parato da Chichizola.

20’: Denis per Boakye, tiro alto da fuori area.

22’: numero di Bonaventura sulla trequarti, cross basso di Denis: Boakye viene anticipato dal portiere.

25’: GOL ATALANTA 1-0: calcio d’angolo di Cigarini da sinistra, Bonaventura sfiora e Boakye anticipa in mischia i difensori liguri

35’: Botta di Bonaventura dalla distanza alta.

42’: Dopo insistita azione atalantina, palla a Dramè a sinistra, botta potente a lato sul secondo palo.

43: Conclusione mancina di Ciurria dal limite, respinta con i pugni di Consigli.

SECONDO TEMPO

3’: Parte forte lo Spezia: contropiede con Schiattarella che taglia da sinistra a destra, Bonaventura scivola, Ciurria si trova da solo davanti a Consigli, bravo a farsi trovare pronto, ma prima gli calcia addosso e poi a porta vuota colpisce la traversa.

4’: ancora Spezia, colpo di testa di Ebagua fuori di poco.

10’: GOL ATALANTA 2-0: Dal possibile pareggio al raddoppio nerazzurro. Dubbi per un contatto in area tra Catellani e Dramè; riparte l’Atalanta con Bonavnetura che serve a destra D’Alessandro che dal limite mette un preciso assist per lo stasso numero 10 atalantino che tutto libero insacca di piattone.

26’: Gran botta su punizione di Grassi dalla distanza, il pallone termina alto di poco.

45’: miracolo di Sportiello su un colpo di testa ravvicinato di Iemmello.

ATALANTA-SPEZIA 2-0

Reti: 25’ pt Boakye, 10’ st Bonaventura.

Atalanta (4-4-2): 47 Consigli (14’ st 57 Sportiello); 22 Zappacosta, 20 Biava (1’ st 2 Stendardo), 29 Benalouane (1’ st 33 Cherubin), 93 Dramè (21’ st 3 Del Grosso); 18 Estigarribia (1’ st 7 D’Alessandro), 21 Cigarini (21’ st 95 Grassi), 17 Carmona (21’ st 8 Migliaccio), 10 Bonaventura (10’ st 77 Raimondi); 99 Boakye, 19 Denis (1’ st 9 Bianchi). All. Colantuono.

Spezia (4-4-2): 1 Chichizola (1’ st 12 Nocchi); 2 De Col (13’ st 14 Milos), 6 Ceccarelli, 4 Daktovic, 3 Migliore; 11 Ciurria (13’ st 21 Cisotti), 8 Juande, 5 Sammarco, 7 Schiattarella (16’ st 17 Bastoni); 9 Ebagua (25’ st 19 Iemmello), 10 Catellani. All. Bjelica.

Arbitro: Lanza di Nichelino.

Spettatori: 1834, incasso 9648,30.

Simone Masper

© riproduzione riservata