Atalanta, spunta Emanuelson Dramè forse salta la Coppa d’Africa

Atalanta, spunta Emanuelson
Dramè forse salta la Coppa d’Africa

Bisognerà attendere la risonanza di stamattina, sabato 3 gennaio, per capire l’entità dell’infortunio che da qualche giorno ha fermato Cherubin.

Il giocatore intanto sta seguendo le terapie del caso ma il fastidio al polpaccio destro non sparisce e dunque le percentuali di un suo recupero in tempo per la gara di Genova sono precipitate. La sua assenza contro il Genoa il 6 gennaio è praticamente certa, ma oggi l’esame strumentale sarà importante per capire quanto dovrà stare fuori. Probabile comunque che venga riproposta la soluzione già vista con il Palermo e cioè con Benalouane, favorito su Biava, in coppia con Stendardo.

Davanti più soluzioni: Denis con Moralez e Gomez largo a sinistra, oppure il Tanque con un’altra punta (Bianchi o Boakye se, come pare probabile, Pinilla non potrà essere utilizzato) con Maxi in fascia. In caso di centrocampo ancora a tre, invece, al posto di un esterno potrebbe trovare spazio Migliaccio. Resta comunque ancora un dubbio da sciogliere: Del Grosso o Dramé a sinistra? E qui c’è una novità. Perché non solo il senegalese potrebbe ritardare di un giorno la partenza per la Coppa d’Africa ma potrebbe anche non parteciparvi proprio. A Zingonia si sta lavorando a fari spenti per non far partire proprio il terzino.

La priorità adesso, tenendo un occhio sempre sulla situazione di Diamanti per il quale però la concorrenza è in rapido aumento, è trovare almeno un esterno: oltre a De Ceglie e Vargas, sembrano in crescita le quotazioni del romanista Emanuelson.

Il romanista Emanuelson. Sopra Dramè

Il romanista Emanuelson. Sopra Dramè


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 03/01/2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA